Pannelli solari a tempo di rock

Scienziati britannici dimostrano che la musica moderna fa molto bene all'efficienza delle celle solari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-12-2013]

pannelli solari rock

Si dice che la musica faccia bene alle piante, che aiuti le mucche a produrre più latte e che in generale abbia effetti benefici su moltissime creature; a quanto pare, piace anche ai pannelli solari.

Ricercatori dei londinesi Queen Mary University e Imperial College, hanno scoperto che la musica rock e la musica pop aumenta l'efficienza di un tipo particolare di celle solari, quelle dotata di speciali "nanobarre".

Gli scienziati hanno popolato la superficie di un pannello con miliardi di minuscole barre di ossido di zinco ricoperte da un polimero attivo.

Grazie alle proprietà del materiale utilizzato (tra cui l'effetto piezoelettrico) i ricercatori britannici hanno scoperto che un suono di intensità pari a 75 decibel (all'incirca quella del rumore di una strada o di una stampante da ufficio) migliora le prestazioni della cella in modo significativo.

Finora si pensava che l'effetto piezoelettrico non potesse influire sull'efficienza delle celle solari: «Credevamo che le onde sonore, le quali producono fluttuazioni casuali, si cancellassero l'una con l'altra, quindi non ci aspettavamo nessun effetto complessivo sulla produzione totale di energia» spiega il professor James Durrant.

Sondaggio
Qual č il client torrent che utilizzi di pių?
ĩTorrent
Vuze
Opera
Transmission
BitTorrent
Ktorrent
Shareaza
Tixati
MediaGet
qBittorrent
Deluge

Mostra i risultati (2678 voti)
Leggi i commenti (10)

In realtà non solo le onde non si sono cancellate a vicenda, ma alcune frequenze hanno amplificato la produzione di energia, «a volte in maniera davvero notevole, considerando la minuscola quantità di energia sonora che abbiamo impiegato». L'articolo continua dopo il video.

«Abbiamo provato» - continua Durrant - «a riprodurre della musica anziché semplici suoni, e ciò ci ha aiutati a esplorare gli effetti dei diversi toni. Abbiamo rilevato la differenza maggiore quando suonavamo musica pop anziché musica classica; adesso sappiamo che ciò si deve al fatto che le nostre celle solari acustiche rispondono meglio ai suoni acuti presenti nella musica pop».

In questo modo gli esperimenti hanno portato ad aumentare l'efficienza dei pannelli addirittura del 40%.

Gli scienziati ritengono che questa scoperta possa aiutare a trovare nuovi modi per fornire energia a quegli apparecchi esposti a vibrazioni acustiche, come i condizionatori d'aria o quelli installati sui veicoli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Giappone porterà pannelli solari in orbita
Pannelli solari fai da te in vendita all'Ikea
Lampadina di emergenza a energia solare: ricarica anche il cellulare
Il forno solare che raggiunge i 300 gradi in pochi minuti

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sul tuo Pc (o notebook) c'č installato un hard disk oppure un disco a stato solido?
Entrambi
SSD: č pių veloce di un hard disk, si guasta meno, consuma poco.
Disco fisso: č pių affidabile, pių economico e pių capiente di una memoria flash.
Disco fisso sul Pc, SSD sul notebook.
Non so cosa ci sia installato: sono un utente, non un meccanico.

Mostra i risultati (2391 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics