Tim in Viaggio Pass, navigare e chiamare in Europa e USA

La nuova opzione tariffaria comprende chiamate, SMS e navigazione Internet in Europa e Stati Uniti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-12-2013]

tim in viaggio pass

Dal 2 dicembre TIM ha lanciato una nuova opzione tariffaria: TIM in Viaggio Pass.

La proposta, attivabile fino al 28 febbraio 2014, comprende 250 minuti di chiamate, 250 SMS e 500 Mbyte di navigazione in Internet in Europa e negli USA per una settimana al costo di 10 euro.

I 250 minuti inclusi nell'offerta sono composti da 125 minuti di chiamate effettuate verso Europa e USA e 125 minuti di chiamate ricevute.

Per quanto riguarda la navigazione in Internet, i megabyte inclusi nell'offerta sono conteggiati a scatti anticipati di 100 Kbyte; inoltre è necessario selezionare nella configurazione delle connessioni uno degli APN abilitati scegliendo tra wap.tim.it per gli smartphone in generale, ibox.tim.it oppure wap.tim.it per gli iPhone, e blackberry.net, per telefonini BlackBerry.

Sondaggio
Le promozioni estive o natalizie per i cellulari:
Sono in genere molto convenienti
Preferisco quelle per le chiamate
Preferisco quelle per i messaggi
Non le considero convenienti
Non le ho mai utilizzate

Mostra i risultati (1051 voti)
Leggi i commenti (2)

La tariffa, con relativo addebito immediato, si può attivare subito, e utilizzare in seguito, poiché la tariffazione parte soltanto quando viene effettuata la prima chiamata o connessione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
TIM Unlimited, senza limiti (o quasi) per le linee fisse

Commenti all'articolo (1)

{ice}
TARIFFA CIVETTA le normative EU prevedono che dal prossimo giugno il traffico dati in EU abbia il costo di quello in italia, quindi di fatti questa tariffa SOLO per gli USA
9-12-2013 19:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque pu vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (942 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics