Il viaggiare delle donne

Passione e voglia di aprirsi a nuove esperienze in un sito scritto da donne.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-04-2003]

Daniela de Rosa ha cominciato la professione giornalistica al Giornale di Montanelli, poi ha lavorato per Rai RadioDue, Radio 24, Epoca, Elle, Donna Moderna, ma non solo. Ha lavorato anche per le principali riviste di viaggio italiane come Dove, Gulliver, Carnet, Weekend Viaggi e ha pubblicato diverse guide di viaggio.

Oggi è responsabile del sito Permesola, capo di un team di sole donne, alcune giornaliste - come Giulia Calzati che è stata l'addetto stampa de "Il Moro di Venezia" durante la Coppa America, o Rezia Corsini che scrive su Diario - altre non giornaliste ma tutte viaggiatrici appassionate e coraggiose.

Cerchiamo di capire da Daniela de Rosa perché Permesola.com e cosa può significare fare un giornalismo specializzato in viaggi un po' diverso dal solito.

ZN: Come giudichi la stampa specializzata in viaggi e turismo del nostro Paese?

Daniela de Rosa: Francamente la stampa italiana "di viaggio" non è un granché: gli italiani non sono un popolo di veri viaggiatori ma di turisti (non sanno adattarsi, criticano, sono intolleranti, partono dal presupposto che in Italia c'è il meglio di tutto, non amano sperimentare) e la stampa si adatta.

I giornali di viaggio non si occupano di veri reportages di viaggio, ma solo di luoghi in cui andare in vacanza (non è la stessa cosa) con poco approfondimento per l'aspetto culturale e del costume. Alcune riviste sono poco più che un elenco di negozi in cui comprare e alberghi in cui dormire.

ZN: Perché "Per me sola"?

Daniela de Rosa: Permesola semplicemente perché non c'era niente di simile. Le donne che viaggiano da sole o con amiche devono affrontare problemi molto diversi rispetto ad un uomo: per esempio quello della sicurezza. Una donna che viaggia da sola è ancora guardata con sospetto in un sacco di posti. Ho pensato di fornire uno strumento alle donne che viaggiano e uno stimolo a quelle che non viaggiano ma vorrebbero farlo.

ZN: Nel tuo sito non si parla solo di viaggi, perché?

Daniela de Rosa: Non si parla solo di viaggi perché le donne (e io per prima) hanno molti interessi: limitarmi a raccontare un posto o consigliare cosa fare o cosa vedere mi sembrava riduttivo. Si può viaggiare per una mostra o si può viaggiare con un libro o un film.

ZN: Quale riscontro hai in termini di pubblico?

Daniela de Rosa: Sono stata sommersa da un progetto iniziato quasi per gioco. Non avrei mai creduto che Permesola avrebbe avuto tale seguito. Abbiamo dalle 4000 alle 8000 pagine viste al giorno. La stampa si occupa spessissimo di noi. Ogni giorno 5-7 persone si iscrivono alla newsletter. Insomma una grande soddisfazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

Gis
Brava Daniela, continua così Leggi tutto
16-4-2003 09:08

Mary
Permesola....come può essere? Leggi tutto
15-4-2003 11:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come hai trovato il tuo attuale (o ultimo) lavoro?
Tramite un'agenzia.
Tramite un collega.
Con l'invio del curriculum direttamente all'azienda.
Grazie a referenze e presentazioni tramite un amico o un parente o un amico dell'amico.
Online sui siti di recruiting o grazie ai social network

Mostra i risultati (1336 voti)
Maggio 2021
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 10 maggio


web metrics