Italiani in Svizzera, tutti in coda allo sportello

Il parlamento del Canton Ticino abolisce la possibilità di notifica online per gli italiani che vogliono lavorare in Svizzera.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-03-2014]

ticino coda sportello

Se l'espressione Pubblica Amministrazione digitale significa rendere più facile la vita alle persone, facendo risparmiare tempo e denaro prezioso, abolirla significa davvero mettere i bastoni tra le ruote.

Ne sapranno presto qualcosa i piccoli artigiani, gli elettricisti, gli imbianchini, i muratori italiani che fino a poco tempo fa potevano, con una semplice notifica online, lavorare in Svizzera.

Con 80 voti favorevoli (contrario soltanto Matteo Pronzini del Movimento per il Socialismo) e zero astenuti, il Gran Consiglio del Canton Ticino ha deciso che la notifica online per chi si reca a lavorare in quella zona della Svizzera per un periodo massimo di 90 giorni deve essere abolita. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual stata secondo te la scoperta tecnologica pi imponente, tra queste?
La fotografia
La riproduzione dei suoni
Il laser
L'elettromagnetismo
Il motore diesel
I computer
I raggi X
I robot
Vorrei suggerirne un'altra, nei commenti qui sotto

Mostra i risultati (2085 voti)
Leggi i commenti (10)
Bisognerà invece compilare a mano un modulo e fare la coda allo sportello per la consegna: la mossa ha lo scopo di scoraggiare i lavoratori autonomi frontalieri.

Perché la misura entri in vigore ora occorre che il Governo cantonale elabori una proposta concreta sulla quale poi il Gran Consiglio dovrà esprimersi nuovamente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

{Armando}
Le aziente Ticinesi non possono lavorare in Italia per ostruzionismo e burocrazia! Questo il motivo della soppressione della notifica on line.
23-3-2014 22:50

{Armando}
La notifica online stata tolta xche le aziende ticinesi non possono nemmeno lontanamente sognarsi di lavorare in Italia a causa di burocrazia e ostruzionismi deliberato.
23-3-2014 22:42

Fosse un Finlandese o un Danese che parla della Svizzera fallita potrebbe anche starci (anche se la Svizzera mooolto lontano dal fallimento), ma detto da un Italiano fa decisamente ridere. Leggi tutto
22-3-2014 20:52

{Salvatore}
La stessa cosa dobbiamo fare noi. in questo evitiamo di avere le strade piene di persone che si possono paragonare all'immondizia.
22-3-2014 19:24

{Stefano}
Veramente la misure che il governo ticinese vorrebbe introdurre è motivata dal fatto che non esiste la minima reciprocità da parte italiana. Ossia se una ditta ticinese (e ce ne sono) desidera lavorare in Italia, non può per lungaggini burocratiche.
21-3-2014 21:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'aggravarsi del tasso di inquinamento atmosferico fa assumere alle amministrazioni comunali la decisione di bloccare la circolazione delle auto. Cosa ne pensi?
Era ora: si tratta di una misura necessaria e urgente.
I blocchi del traffico sono inutili e peggiorano la vita delle persone.
Sono d'accordo, ma i provvedimenti dovrebbero essere pi incisivi (o addirittura permanenti).
Sarei d'accordo solo se prima venissero potenziati i trasporti pubblici.
Non so.

Mostra i risultati (1343 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics