Una barriera per le città contro i terremoti

Allontana le onde sismiche che causano i danni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2014]

terremoti

Per difendere le città dai terremoti, alcuni scienziati dell'Università Aix-Marseille hanno avuto un'idea che sembra fantascienza: convogliare le onde sismiche là dove non farebbero danni.

Insieme a colleghi del Centro Nazionale di Ricerche Scientifiche e agli scienziati delle Ménard hanno studiato l'uso di metamateriali per deflettere le onde acustiche simili a quelle generate in un terremoto.

L'idea è di "intercettare" le onde prima che dall'ipocentro si propaghino alla superficie. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste previsioni ritieni che diventerà realtà per prima?
Si potranno trapiantare organi di ricambio cresciuti in laboratorio.
I computer svilupperanno capacità creative, riuscendo a creare vere opere d'arte senza intervento umano.
Il teletrasporto delle persone diventerà realtà.
Su Marte e sui pianeti abitabili si costruiranno colonie nelle quali si potrà vivere per lunghi periodi.
Riusciremo a controllare il tempo atmosferico, cancellando siccità, inondazioni e catastrofi naturali.

Mostra i risultati (1976 voti)
Leggi i commenti (10)
Per vedere se il sistema funzioni, gli scienziati hanno scavato dei pozzi lunghi 5 metri, sperando che gli spazi vuoti riuscissero a redirigere le vibrazioni tramite la rifrazione.

I risultati, ottenuti da dei sensori, hanno mostrato che la forza delle onde è stata in questo modo dimezzata.

Tutto ciò è naturalmente soltanto un primo passo verso un sistema che permetta di scongiurare i danni dei terremoti, ma è promettente; inoltre, anziché convogliare altrove le onde, gli scienziati sperano di trovare un sistema per assorbirne l'energia e ridistribuirla.

Seismic block metamaterial earthquake waves

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
NASA: megaterremoto in California entro 3 anni
Viaggiare nel tempo con Street View
In Giappone l'auto che può galleggiare
I migliori edifici antisismici? Quelli dei Borbone
Street View a Fukushima, due anni dopo il disastro
Un sito per infondere coraggio ai terremotati
Street View del Giappone dopo lo tsunami

Commenti all'articolo (5)

Questo è il problema!!! Basta che arrivi da un'altra parte con caratteristiche diverse ed è tutto inutile! Il che è moltoooooo probabile!!! (la fortuna è ceca ma la sfiga ci vede benissimo!) :shock: :roll: Però se è (per esempio) per salvare una cattedrale si può tentare e soprattutto pregare!!! :twisted: Ciao Leggi tutto
18-5-2014 13:15

Condivido solo in parte, come fai a proteggere città d'arte e palazzi e monumenti antichi esistenti che per ovvi motivi non sono stati costruiti con i criteri antisismici attuali? Questa, se funziona, potrebbe essere una buona idea per proteggere una buona parte del patrimonio artistico italiano e mondiale da questo tipo di... Leggi tutto
9-5-2014 19:08

{Giona}
OK puo funzionare ma per quanto tempo??? Una generazione e poi i vari spostamenti anche solo millimetrici in cento anni cambieranno tutti i calcoli e altro a quel punto non servirano a niente. Non costruite case nelle grandi citta statene alla larga le grandi citta sono dei dinosauri che fagocitano tutto e tutti questa è la sola... Leggi tutto
8-5-2014 13:08

Avevo letto qualcosa di simile su una rivista, credo Focus. Ma si parlava di inserire dei pali. Veniva segnalato comunque un problema: è un sistema calibrato, cioè funziona, più o meno bene, solo se la scossa arriva da un certo punto e da una certa distanza. Se cambio l'origine della scossa l'effetto è nullo, o almeno drasticamente... Leggi tutto
8-5-2014 12:15

{Manuel}
Si pensa a tutto .... pur di non costruire edifici antisismici ...
7-5-2014 21:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1498 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics