Firefox per Android ha fatto 32

Disponibile in 55 lingue tra cui armeno, basco, Fulah, islandese, gaelico scozzese e gallese.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-09-2014]

firefox

A prescindere dalla lingua con cui si è scaricato Firefox per Android, è possibile utilizzarlo in ben 55 lingue diverse: è possibile cambiare la lingua senza riavviare il browser.

Mozilla ha annunciato di aver aggiunto anche armeno, basco, Fulah, islandese, gaelico scozzese e il supporto per la lingua gallese alle quasi 50 lingue offerte da Firefox per Android finora.

Tra le altre novità, le pagine iniziali personalizzabili. Nelle ultime versioni erano già presenti opzioni di personalizzazione per le pagine iniziali relative a Cronologia, Siti più visitati, Elenco lettura & Segnalibri. Ora è possibile aggiungere pagine iniziali con contenuto personalizzato da una serie di siti Web, feed e servizi come Instagram, Pocket, Vimeo e Wikipedia.

Le pagine della schermata iniziale diventano così un nuovo tipo di componente aggiuntivo per il browser mobile, che rende disponibile e a portata di mano ciò a cui si è più interessati.

Ora è possibile cancellare i dati di navigazione alla fine di ogni sessione di navigazione, con l'opzione "Cancellare la cronologia di navigazione" posta nella parte inferiore della pagina Cronologia.

Sondaggio
I tuoi sogni sono a colori o in bianco e nero?
A colori
In bianco e nero
In 3d, anche senza occhialini
Un po' come capita

Mostra i risultati (1600 voti)
Leggi i commenti (9)

Migliorata anche la gestione di Firefox Sync, che permette di accedere ai propri segnalibri, password, schede e altro da qualsiasi browser Firefox su qualsiasi smartphone, tablet o computer. Per configurarlo è sufficiente un tocco sull'icona Sync posta in alto, sopra le schede e si verrà guidati passo per passo nella configurazione dell'account.

Firefox 32 è disponibile per il download anche nella versione Desktop.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{Andrea}
Evviva, non vedevo l'ora di navigare in islandese, Firefox sei sempre il migliore.
3-9-2014 22:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la pi grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si l da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (955 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics