Viber con le public chat vuole assomigliare a Twitter

Adesso si possono seguire le celebrità, commentando con un cuore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-11-2014]

viber public chat

In un panorama affollato di app per la messaggistica istantanea, ogni contentente deve trovare un modo per distinguersi.

Se WhatsApp negli ultimi tempi punta sulla sicurezza, Viber strizza invece l'occhio ai social network e in particolare a Twitter.

Ha infatti appena lanciato Public Chat, una nuova funzione che permette agli utenti comuni di seguire i messaggi dei loro personaggi pubblici preferiti: per ora si tratta di un ristretto numero di "personalità", ma l'elenco dovrebbe allungarsi. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quanti cellulari hai cambiato negli ultimi cinque anni?
Nessuno, ho sempre lo stesso
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque
Tra sei e dieci
Più di dieci

Mostra i risultati (3686 voti)
Leggi i commenti (17)
Al momento a Public Chat partecipano blogger come Perez Hilton e videoblogger come Tyler Oakley, cantanti come Pixie Lott e DJ come Paul van Dyk ma, stando a Viber, possiamo contare anche su celebrità come Anastacia e il WWF.

Gli utenti comuni possono così seguire i propri beniamini ma non farsi sentire da loro: il massimo dell'interattività concessa è l'espressione del proprio apprezzamento assegnando un piccolo cuore ai contenuti che piacciono di più. L'articolo continua dopo il video.

Per utilizzare Public Chat bisogna assicurarsi di avere l'ultima versione di Viber per iOS o Android: l'opzione sarà quindi disponibile attraverso il menu principale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il file di cui hai bisogno si trova su di un sito di file-sharing. Quando clicchi per scaricarlo, hai l'opzione di effettuare il download a velocità normale o di provare gratis il download ad alta velocità. Quale opzione scegli?
Utilizzo l'opzione velocità normale
Perché aspettare? Vado per l'opzione ad alta velocità
Scarico il file da un'altra fonte
Non uso questo genere di siti Internet

Mostra i risultati (1886 voti)
Dicembre 2022
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 dicembre


web metrics