Finlandia, addio al corsivo a scuola: sostituito da tastiera e touch screen

Si insegnerà come utilizzare una tastiera e come scrivere su uno schermo touch.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-11-2014]

Finlandia addio corsivo scuole tastiera

La Finlandia si prepara a dichiarare inutile la scrittura corsiva: dall'autunno del 2016 a scuola sarà invece insegnato come utilizzare una tastiera e come scrivere con un touchscreen.

Lo rivela il sito del quotidiano Savon Sanomat citando Minna Harmanen, membro del Consiglio Nazionale dell'Educazione, la quale ha dichiarato: «La capacità di digitare con scioltezza è un'importante competenza civica».

Il fatto è che, secondo la Harmanen, sapere digitare è molto più importante, nella vita di tutti i giorni, che non saper scrivere in corsivo. Il consigliere ritiene comunque che sia importante lasciare un certo grado di libertà ai docenti, consentendo loro di continuare a insegnare la scrittura corsiva, se lo desiderano.

Sulla bontà dell'idea, quindi, le autorità finlandesi paiono non avere dubbi, mentre più preoccupazione c'è per quelle famiglie che non hanno un computer a casa, o per quelle scuole che non dispongono di abbastanza computer.

Susanna Huhta, vicepresidente dell'Associazione degli Insegnanti Madrelingua Finlandesi), in un'intervista alla BBC ha fatto notare che la scrittura corsiva aiuta a sviluppare le capacità motorie legate alla precisione e ha influenza anche sul modo in cui si sviluppa il cervello, ma ritiene che si possa ottenere lo stesso risultato sostituendo le ore impiegate per imparare a scrivere con ore dedicate alla realizzazione di oggetti artigianali e al disegno.

Sondaggio
Un collaboratore di Zeus News ci ha posto il quesito: "Mio figlio ha ormai 8 anni, che grosso modo è l'età in cui io ho ricevuto il Commodore 16 (avevo 9 anni). Lui per Natale vorrebbe un tablet. Che cosa gli regalo?" Secondo voi, è meglio regalare...
Un tablet
Un notebook
Un Pc
Un Commodore 16
Qualcos'altro

Mostra i risultati (2149 voti)
Leggi i commenti (28)

In fondo - spiega Huhta - «Per la maggior parte degli insegnanti è sufficiente che gli studenti sappiano distinguere tra maiuscole e minuscole».

La proposta finlandese sembra peraltro raccogliere parecchi parere favorevoli anche in Rete, dove la maggior parte dei commentatori si concentra sul sottolineare la minore utilità della scrittura manuale rispetto alla digitazione, secondo il principio in base al quale ciò che non ha un'utilità immediata non è degno di essere imparato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
OCSE: Il computer in classe non aiuta gli studenti
Kano, il computer in kit di montaggio adatto ai bambini [VIDEO]
La stampante 3D per bambini
Insegnare a programmare ai bambini con un gioco da tavolo
Le reazioni dei bambini di fronte ai vecchi computer
Il ministro Carrozza contro la scuola digitale
Typo Keyboard, la tastiera fisica per l'iPhone
Scorciatoie da tastiera, queste sconosciute

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 18)

Non vorrei sostenere inutilmente una polemica (tra l'altro alla fine ci si trova tutti abbastanza d'accordo), ma vorrei puntualizzare meglio: - un conto è il contenuto dell'articolo, elaborato dall'autore (le frasi riportate da rey042008) - un conto sono le dichiarazioni della sig.a Minna Harmanen, membro del Consiglio Nazionale... Leggi tutto
4-12-2014 23:55

Infatti, non ha senso porle in contrapposizione e pretendere di sostituire una all'altra. Mauro Leggi tutto
2-12-2014 03:55

E' l'assassinio della cultura! :shock: E' il principio più amato delle caste dominanti per cui al popolo si deve insegnare giusto quello che gli serve sapere per servire bene. :roll: In più, come già hanno detto altri, insegnare la dattilografia non significa certo che non si deve più insegnare la scrittura manuale. Condivido le... Leggi tutto
1-12-2014 21:51

il principio in base al quale ciò che non ha un'utilità immediata non è degno di essere imparato Se fosse applicato nelle ns. scuole, quante stupide nozioni in meno dovrebbero essere insegnate? Poi, per propria cultura personale o semplicemente per hobby, nessuno vieta che chi lo desideri vada ad impararsi anche le nozioni. Ma a che... Leggi tutto
1-12-2014 16:00

Scrivere a mano fa bene alla salute del bambino. Rimando ad un link di neomamme link E se lo dicono le mamme c'è da crederci! :)
30-11-2014 14:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te qual è l'estensione più utilizzata in Italia, tra le ultime nate?
.app
.art
.casa
.cloud
.design
.holiday
.hotel
.online
.shop
.srl
.store
.web

Mostra i risultati (1252 voti)
Luglio 2019
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale
La visione di Microsoft per un sistema operativo davvero moderno
Tutti gli Arretrati


web metrics