Non ridete: i colori di quel vestito virale sono una cosa seria

Perché alcuni vedono il vestito categoricamente in bianco e oro e altri altrettanto certamente in blu e nero.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-03-2015]

dress1

Ora che sono passati alcuni giorni dalla tempesta mediatica e ci sono più dati concreti a disposizione, vale la pena di parlare seriamente della vicenda della fotografia di un vestito (mostrata qui accanto) che ha scatenato l'interesse e il dibattito in milioni di utenti di Internet perché alcuni vedono il vestito categoricamente in bianco e oro (succede a circa tre quarti dei visitatori di questa pagina di BuzzFeed) e altri altrettanto certamente in blu e nero.

Molti hanno pensato a un'immagine truccata che cambiava colore di soppiatto; altri hanno pensato a uno scherzo di amici e colleghi che s'erano messi d'accordo per confonderli mentendo sui colori che vedevano. Ma la spiegazione reale del fenomeno è molto più interessante e profonda.

Cominciamo dai fatti. Il vestito è in realtà blu e nero: è questo capo della Roman Originals. Ma l'oggetto del contendere, qui, è una specifica foto del vestito, fatta dalla madre di una futura sposa in Scozia, che è una cosa differente.

Una fotografia, infatti, falsa spesso i colori rispetto alla realtà, specialmente se è realizzata in condizioni di luce difficili, come in questo caso: lo sfondo è fortemente illuminato, mentre il soggetto è in ombra e occupa gran parte dell'inquadratura.

La fotocamera (probabilmente quella di un telefonino) tenta di azzeccare automaticamente la regolazione giusta dell'esposizione e del bilanciamento del bianco, ma viene ingannata dalla grande superficie blu che ha davanti e dallo sfondo molto chiaro e quindi sbaglia, con il risultato di schiarire il vestito e alterarne i colori.

Sondaggio
I sacchetti biodegradabili sono pių innovazione o pių ecobufala?
Innovazione: faranno risparmiare petrolio e calare l'inquinamento.
Ecobufala: costano di pių e per l'ambiente non cambia niente.

Mostra i risultati (3357 voti)
Leggi i commenti (20)

Potete verificarlo fotografando con il vostro telefonino l'immagine del vestito mostrata qui accanto e tratta da NYDailyNews.com: se lo inquadrate normalmente, con molto sfondo intorno, la fotocamera lo fotografa correttamente in blu e nero, ma se lo inquadrate in modo che occupi gran parte dell'inquadratura l'immagine viene schiarita e il blu e nero diventano azzurro e oro. Questi sono i colori indicati da strumenti come per esempio Photoshop, come ha fatto Wired.

A questo punto, però, interviene l'interpretazione dei colori che viene fatta dal cervello dell'osservatore. Noi non ce ne accorgiamo, ma il cervello corregge costantemente i colori degli oggetti che osserviamo, basandosi sul contesto.

dress2

Per esempio, la luce al tramonto è molto più rossiccia rispetto a quella di mezzogiorno, eppure il bianco dei cartelli stradali ci appare bianco in entrambe le condizioni di luce, perché il cervello deduce dal contesto il colore della luce che sta illuminando i cartelli e lo sottrae dal colore percepito dall'occhio, creando la percezione del colore "naturale".

In circostanze normali questo processo di correzione funziona benissimo. Ma in questa fotografia manca il contesto: il cervello dell'osservatore non sa che tipo di luce ambiente sta illuminando il soggetto e quindi cerca di dare un senso a quello che vede.

Così alcune persone interpretano la foto pensando che la luce ambiente sia azzurrata e quindi deducono automaticamente che i colori reali sono bianco e oro; altre, invece. interpretano il blu dell'immagine come se provenisse dal vestito e quindi lo vedono in blu e nero, come è realmente.

La particolarità di questa fotografia, che l'ha resa un fenomeno virale (oltre 73 milioni di visualizzazioni del post originale in sei giorni, secondo Tumblr), è che per puro caso la fotocamera ha alterato i colori reali in modo da rendere particolarmente evidente che esistono fortissime differenze individuali nell'interpretazione delle immagini e che la vista non è affatto un senso obiettivo come molti credono. Jay Neitz, neuroscienziato presso la University of Washington, ha dichiarato a Wired che si tratta di una delle più importanti differenze personali nella visione dei colori che ha incontrato in trent'anni.

Fonti aggiuntive: Washington Post, BBC.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Il vestito bianco/oro o nero/blu adesso è scienza

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Un chip nel cervello: stavolta non è un delirio complottista

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 30)

{vcip}
come direbbe zichichi' e' sciiienziiia
22-5-2015 11:33

{mero}
Penso di stare male...l'ho visto e continuo a vederlo sempre oro e blu...
18-5-2015 16:33

{bodyalive}
sono orgoglioso della mia retina/cervello poiche' il vestito lo vedo come effettivamente la fotografia lo presenta: ossia lilla (azzurrino) e marroncino.
18-5-2015 10:15

{Claudio}
Ciao, Scusate ma il tutto mi pare un po' una cag..a, Mi spiego: se il telefonino della signora ha ripreso il vestito originale con una tonalità sbagliata e poi lo si invia online io vedo il vestito in modo "sbagliato", ci siamo? Ovvero, se risulta bianco- azzurro/beige-oro, io lo vedo così perché la... Leggi tutto
17-5-2015 14:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando acquisti un elettrodomestico per la casa, valuti soprattutto...
che il CONSUMO energetico non sia elevato.
che lo SPAZIO occupato non sia eccessivo.
che mi faccia risparmiare TEMPO.
che il COSTO di acquisto sia basso.

Mostra i risultati (2191 voti)
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Rinunciare allo smartphone
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 31 luglio


web metrics