La causa legale di BlackBerry uccide le tastiere smart di Typo

Rendevano gli iPhone troppo simili ai BlackBerry.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-06-2015]

typo keyboard iphone

Le tastiere di Typo erano la soluzione perfetta per quanti, pur avendo e apprezzando uno smartphone touchscreen, sentivano la mancanza della tastiera fisica per scrivere lunghi testi.

Erano costituite da una sorta di cover in due pezzi da far indossare al proprio iPhone: la parte inferiore era dotata di una tastiera molto simile a quella dei BlackBerry. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è la cosa più importante per te in un sito Internet?
Estetica
Interattività
Contenuti
Usabilità
Gratuità

Mostra i risultati (2681 voti)
Leggi i commenti (10)
Se di questi prodotti dobbiamo parlare al passato è perché le tastiere erano troppo simili a quelle di BlackBerry, tanto che le due aziende hanno per anni si sono scontrate in tribunale.

Ora la battaglia si è conclusa grazie a un accordo tra i due contendenti, ma è evidente che è BlackBerry a uscire vincitrice dal contenzioso.

Typo ha infatti accettato di cessare immediatamente la produzione di tastiere per dispositivi con schermi di dimensione inferiore ai 7,9 pollici. In altre parole, non farà più tastiere per iPhone - il prodotto per il quale era giustamente famosa - e si limiterà all'iPad Air.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
BlackBerry, nuovi tagli in vista
Blackberry punta su Leap, smartphone touch senza tastiera
Blackberry offre fino a 550 dollari a chi rinuncia a un iPhone
BlackBerry rispolvera la tastiera con il Classic

Commenti all'articolo (1)

Questa mi sembra veramente una conclusione assurda dove ha vinto il più forte e basta. :twisted:
6-6-2015 14:58

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I bambini sempre più spesso entrano in contatto con la tecnologia a una tenera età (per giocare, comunicare e cercare informazioni), anche grazie alla diffusione di smartphone e tablet. Quale dovrebbe essere la maggiore preoccupazione dei genitori?
Potrebbero visionare materiale inappropriato o visitare siti inopportuni.
Potrebbero comunicare con sconosciuti o persone non ritenute affidabili.
Potrebbero essere vittime di cyberbullismo, sui social network o altrove.
Potrebbero spendere denaro online senza che i genitori lo sappiano, anche a causa delle app che richiedono acquisti online durante i giochi.
Potrebbero diffondere dati personali (compresi foto e filmati) senza essere coscienti dei rischi.
Potrebbero incorrere in difficoltà a relazionarsi con amici dal vivo, nascondendosi dietro relazioni disintermediate dal mezzo informatico.

Mostra i risultati (1336 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics