È scientificamente provato: la causa dell'autismo è Jim Carrey

L'attore si lancia in una serie di accuse deliranti contro i vaccini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-07-2015]

jim carrey

Avrete sentito parlare del recente epic fail di Jim Carrey, l'attore comico, che si è lanciato su Twitter in una serie di accuse deliranti contro i vaccini che, a suo dire, conterebbero mercurio, alluminio e altri veleni, e contro il governatore della California, Jerry Brown, che Carrey ha definito "fascista manovrato dalle aziende" per la sua legge sull'obbligo di vaccinazione per varie malattie infettive, compresi morbillo e pertosse.

Salvo di Grazia (MedBunker) ha scritto un ottimo articolo sul Fatto Quotidiano che spiega l'assurdità medica di quello che afferma Carrey.

Io mi limito a ricordare che il fatto di essere celebre non lo rende un tuttologo: nulla da eccepire sulla sua competenza professionale come attore, per carità, ma la sua competenza in campo medico è nulla, e Carrey non è nemmeno in grado di portare esperti medici che confermino le sue affermazioni. Se la mia auto non funziona, vado da un meccanico, non da un salumiere o da un premio Nobel.

L'articolo di Salvo di Grazia cita anche il grafico che vedete qui sopra, che rende "scientificamente evidente" il nesso fra autismo e film di Jim Carrey.

Sondaggio
Qual è il prodotto più obsoleto tra questi?
Il lettore DVD da salotto: sta per fare la fine del videoregistratore VHS.
L'iPod: ormai la musica si ascolta con lo smartphone.
Il Blackberry: ha pochissime app, ormai ha fatto il suo tempo.
Angry Birds: ormai la moda è passata.
Un telefonino che non sia smartphone: esistono ancora?
L'auricolare Bluetooth: è bruttissimo a vedersi.
Lo smartwatch, per lo meno quelli di prima generazione: brutti e limitati.
Il Nintendo Wii: non può competere con l'Xbox One e la PS4.

Mostra i risultati (2146 voti)
Leggi i commenti (8)

C'è poco da scherzare sull'autismo, e infatti il grafico non è uno scherzo: contiene lo stesso errore che viene commesso, senza rendersene conto, da chi lega i vaccini all'autismo, ossia pensare che un evento che accade dopo un altro deve per forza essere causato dal primo, e che un evento che si evolve di pari passo a un altro significa per forza che i due sono legati fra loro.

Il fatto che i sintomi dell'autismo compaiano dopo l'età alla quale si fanno alcune vaccinazioni non significa che le vaccinazioni causano l'autismo, esattamente come vedersi tagliare la strada da un gatto nero e poi farsi male non significa che i gatti neri portano iella.

Correlazione non implica causa: non dimentichiamolo mai.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)


E l'attore non ha studiato medicina :) Lui stesso ha dichiarato: "I quit school at age 15 to begin working to help support my family as a janitor."
12-7-2015 23:52

Questo è assolutamente falso, il mondo accademico è solidamente e compattamente favorevole ai vaccini, e le pochissime voci contrarie non hanno mai portato la minima prova autentica sulla nocività dei vaccini. Ovviamente come in tutte le cose umane non esiste la certezza assoluta, ma rifiutare i vaccini perché in alcuni casi su milioni... Leggi tutto
12-7-2015 02:32

Sì, certo, su questo hai assolutamente ragione, su tutti i fronti, e meno male!! :phew: Fatto è che io non pensavo tanto al potenziale di influenzabilità, quanto alla scala di presunzione egocentrica: è patetico leggere post di carpentieri che affermano con assoluta certezza che Tizio si sbaglia in quanto non competente in materia... Leggi tutto
12-7-2015 01:58

Comunque molto meno influente e con molta meno visibilità... Era principalmente questo il senso del mio post, se qualcuno di noi dice castronerie in un post al massimo influenza qualche decina di persone lui e tutti coloro che hanno raggiunto quel livello di notorietà, dicendo castronerie "in mondovisione" ne influenza... Leggi tutto
9-7-2015 18:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il peggior difetto del tuo smartphone?
Ha il display troppo piccolo per navigare comodamente.
Le app che vorrei utilizzare non sono disponibili il mio OS.
La tastiera virtuale è scomoda.
E' troppo lento e le app girano a fatica.
Non è dual Sim.
La batteria dura troppo poco.
E' troppo pesante da portare in giro.
Altro (spiegalo nel forum)

Mostra i risultati (4068 voti)
Agosto 2022
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 agosto


web metrics