Il laptop senza tastiera di Apple

Una superficie Force Touch manderà in pensione i tasti fisici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2016]

laptop senza tastiera 01

Per quanto si possa rendere sottile un portatile, ci sono alcuni componenti che limitano la riduzione di spessore, e uno di questi è la tastiera.

Se si potessero eliminare completamente i tasti, i laptop potrebbero diventare molto più sottili, tanto che la linea che li divide dai tablet arriverebbe quasi a sparire.

Un recente brevetto registrato da Apple punta proprio alla sparizione della tastiera, sostituita da una «struttura di input configurabile e sensibile alla forza esercitata su di essa».

L'idea ha molto in comune con la tecnologia Force Touch (e la sua evoluzione 3D Touch), vista in azione sull'iPhone e sull'ultima generazione di MacBook: in pratica lo schermo o il trackpad sono in grado di misurare la pressione esercitata dal dito dell'utente sulla superficie, senza la necessità di parti mobili (come possono essere i tasti).

Applicando questo principio alla tastiera, si ottiene una superficie completamente piatta in cui i tasti non sono fisici, ma appaiono semplicemente "disegnati" sulla superficie stessa: il sistema è poi in grado di rilevare la pressione delle dita per permettere di digitare.

Sondaggio
Cosa fai quanto ricevi una richiesta d'amicizia da una persona che non conosci?
Di solito accetto tutte le richieste d'amicizia. Più amici ho, meglio è
Accetto l'amicizia solo di persone con cui ho conoscenze in comune
Sui social, aggiungo come amici solo le persone che conosco personalmente

Mostra i risultati (1114 voti)
Leggi i commenti (9)

Non solo: una soluzione di questo tipo permette di variare il layout della tastiera a seconda della necessità, poiché i tasti sono soltanto virtuali. Si può così per esempio far apparire un tastierino numerico per quando si lavora su un foglio di calcolo e utilizzare una configurazione più adatta ai videogame per i momenti di svago.

La diffusione degli smartphone touchscreen ci ha però insegnato che avere una forma di feedback tattile è utile.

Così il brevetto di Apple prevede anche la possibilità che la superficie integri un dispositivo in grado di fornire il feedback, come un piccolo motore per generare la vibrazione (come capita su molti smartphone).

Inoltre, delle «micro-perforazioni» sulla superficie aiutano l'utente a posizionare correttamente le dita, riproducendo le linee di una tastiera reale.

Ovviamente non è possibile prevedere se e quando la tecnologia coperta da questo brevetto vedrà la luce.

laptop senza tastiera 02
laptop senza tastiera 03
laptop senza tastiera 04

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Apple manda in pensione le tastiere Qwerty
Le novità di Apple, dall'iPhone 6s con 3D Touch all'iPad con tastiera e stilo
L'iPhone 6S nei negozi già a settembre, anche in rosa

Commenti all'articolo (4)

Quoto la considerazione di jack.mauro. In quanto alla tastiera, per un uso che sia anche solo poco più che sporadico come sul tablet, preferisco ancora di gran lunga una tastiera fisica. Anzi la mia tastiera preferita è ancora quella IBM degli anni '80, con quella non sbagliavo una battuta, con quelle di oggi e, ancora di più, con... Leggi tutto
19-4-2016 19:13

Non ti preoccupare, finirà come con i lettori mp3: nonostante esistessero molti (e migliori) lettori mp3 precedenti, nolte persone in giro per il mondo ritengono ancora che Apple abbia inventato il lettore mp3, chiamandolo ipod.... Leggi tutto
16-4-2016 09:55

{ice}
APPLE ARRIVA TARDI classico brevetto USA dell'acqua calda quando iniziarono ad uscire i primi display touch per netbook furono presentati eoni di prototipi in cui anche la tastiera era su un secondo monitor touch Qui hanno aggiunto il force touch allora non disponibile ma il concept è lo stesso ACER l'aveva addirittura commercializzato... Leggi tutto
15-4-2016 21:04

{1421}
Io ricordo che qualcuno stava studiando una superficie touch che potesse 'rigonfiarsi', tipo bolle sotto i tasti virtuali per ricreare una sporgenza anche se minima. Altrimenti il problema principale del touch, cioè dover guardare i tasti, rimane.
15-4-2016 13:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale tra queste donne andrebbe ricordata maggiormente per le sue scoperte?
Elizabeth Blackwell (fu pioniera nella medicina)
Rachel Carson (lanciò il movimento ambientalista contro i fitofarmaci)
Marie Curie (studiò le radiazioni)
Rosalind Franklin (contribuì alla scoperta del DNA)
Jane Goodall (studiò la vita sociale degli scimpanzé)
Ipazia (astronoma e matematica della Grecia antica)
Ada Lovelace (fu la prima programmatrice di computer)
Barbara McClintock (scoprì l'esistenza dei trasposoni)
Maria Mitchell (scoprì la cometa di Mitchell)
Lise Meitner (elaborò la teoria della fissione nucleare)

Mostra i risultati (1800 voti)
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 30 novembre


web metrics