La Harley-Davidson tutta elettrica

Il mito diventa silenzioso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-06-2016]

livewire

Per gli amanti delle motociclette, la storica Casa americana Harley-Davidson è una specie di mito e il rombo dei suoi motori una sorta di musica.

Entro cinque anni al massimo, però, il mito diventerà silenzioso: nel 2021 debutteranno infatti le prime Harley-Davidson elettriche.

Non sostituiranno i modelli alimentati a carburanti fossili, ovviamente, ma si limiteranno ad affiancarli. Tuttavia, secondo il vicepresidente Sean Cummings, diventeranno una parte importante della mobilità su due ruote del futuro.

Tra i problemi principali da risolvere, prima che questa idea diventi realtà, ce n'è uno che affligge anche le auto elettriche: quello dell'autonomia.

Il Progetto LiveWire, con cui Harley-Davidson ha inaugurato i propri esperimenti con motori elettrici, riesce a percorrere soltanto un'ottantina di chilometri con una carica. Poi deve fermarsi, ma ciò non soddisfa né il produttore né i motociclisti.

Sondaggio
L'aggravarsi del tasso di inquinamento atmosferico fa assumere alle amministrazioni comunali la decisione di bloccare la circolazione delle auto. Cosa ne pensi?
Era ora: si tratta di una misura necessaria e urgente.
I blocchi del traffico sono inutili e peggiorano la vita delle persone.
Sono d'accordo, ma i provvedimenti dovrebbero essere più incisivi (o addirittura permanenti).
Sarei d'accordo solo se prima venissero potenziati i trasporti pubblici.
Non so.

Mostra i risultati (1411 voti)

Nei prossimi cinque anni gli ingegneri di Harley-Davidson dovranno quindi affrontare la sfida di riuscire a costruire una moto elettrica efficiente, con una grande autonomia, e soprattutto in grado di possedere lo stesso fascino dei modelli a benzina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mobilità elettrica, la Lombardia è la regione più avanti

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

{Mario}
Che Dio stramaledica i possessori di codesti catorci. Per loro non valgono le regole del codice della strada? Uno di loro può inquinare acusticamente un intero quartiere. Siano infilzati su grandi pali formati dalle loro marmitte roventi.
1-8-2016 23:49

Certo che una Harley senza il suo caratteristico rombo a scoreggia... :wink:
2-7-2016 16:14

risulta anche a me, quindi DRM anche per il rumore ! Leggi tutto
28-6-2016 13:57

Ed è anche brevettato (il rumore) :shock: (Almeno così mi disse un ex collega appassionato di motori) Leggi tutto
28-6-2016 00:13

Ci sono moto italiane che vanno ben oltre link[/url] [url=http://forum.zeusnews.com/link/313805]link ....
27-6-2016 23:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (11618 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics