Enel presenta Open Meter, il contatore 2.0

Renderà più veloci i cambi di fornitura ed è già pronto per le applicazioni di domotica.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-06-2016]

enel nuovo contatore open meter

Alla Triennale di Milano Enel ha svelato la nuova generazione di contatori digitali Open Meter, che nei prossimi anni manderanno progressivamente in pensione i contatori attuali.

Il "contatore 2.0", come familiarmente lo chiama Enel, inizierà a diffondersi in autunno e raggiungerà 32 milioni di edifici tra case private e aziende entro il 2021.

Rispetto ai contatori che ormai siamo abituati a conoscere, Enel Open Meter ha un nuovo design - frutto del lavoro di Michele De Lucchi e del suo team - sviluppato «per essere lineare ed essenziale».

Non è stata tuttavia l'estetica ad aver reso necessario un cambiamento, ma il mutato panorama nel settore della distribuzione e della produzione energetica.

Il nuovo contatore permette di ridurre i tempi di passaggio da un fornitore all'altro, supera la vecchia suddivisione in fasce orarie predefinite (F1, F2, F3), e permette di conoscere con precisione i consumi effettivi, consentendo quindi da un lato a Enel di sviluppare offerte in linea con le reali necessità dei vari utenti e dall'altro agli utenti stessi di tenere sotto controllo i propri consumi.

«La rilevazione dei dati del cliente ogni 15 minuti permetterà di avere un quadro sempre più aggiornato dei prelievi di energia giornalieri e dei comportamenti di consumo dei clienti, sempre più consapevoli e attenti a una maggiore efficienza energetica» spiega Enel nella presentazione.

Sondaggio
Qual è il prossimo acquisto di prodotto intelligente per la casa che farai?
Lampadina smart
Frigorifero smart
Presa elettrica smart
Rilevatore di fumo smart
Stazione metereologica smart
Videocamera di sorveglianza smart
Termostato smart
Forno smart
Sensore di movimento smart
Impianto sonoro smart
Allarme casa smart
Smart Tv
Spioncino/citofono smart
Sensore porta/finestra smart
Contatore smart di energia elettrica

Mostra i risultati (882 voti)
Leggi i commenti (5)

Inoltre il contatore 2.0 dispone anche di funzionalità che gli consentono di funzionare come «sensore evoluto di rete», caratteristica che faciliterà l'individuazione di eventuali guasti.

Enel sottolinea poi come Open Meter sia «aperto e pubblico» e possa essere connesso agli smartphone e ai dispositivi di domotica: potrà fornire in tal modo lo storico dei consumi e anche quello della produzione, per tutte quelle realtà che sono dotate di impianti di generazione (solare, eolico e via di seguito).

In questo modo Enel punta a migliorare la gestione della fornitura di elettricità, andando a creare quella smart grid di cui spesso si sente parlare e che ha nella generazione distribuita una componente importante.

Tutto ciò richiederà a Enel un investimento pari a circa 2,5 miliardi di euro e non riguarderà le città in cui la rete di distribuzione Enel è stata rilevata da altre aziende, come la milanese A2A e la romana Acea.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

La potenza disponibile sulla rete non è mica infinita. Leggi tutto
29-7-2016 14:03

Concordo... :wink:
17-7-2016 10:54

A casa mia, chi vende qual che non possiede si chiama ladro ... A uno stadio un poco più elevato, si dà alla politica :wink:
16-7-2016 14:09

Infatti qualche hanno fa mi sono informato presso l'azienda elettrica per aumentare l'impegno di potenza da 3 a 4,5 kW, la stessa operatrice con la quale ho parlato me lo ha vivamente sconsigliato facendomi la simulazione di quello che sarei andato a pagare: a parità di consumo avrei pagato il 90 % in più di quello che pagavo allora. ... Leggi tutto
7-7-2016 18:54

Per poterti aumentare i costi fissi se ti accorgi che 3KW non ti sono sufficenti. In realtà esiste anche un altro motivo: ad alcune categorie di società consentiamo di vendere ciò che non possiedono. Per l'esattezza alle società elettriche ed a quelle telefoniche (internet). Ad Enel (lo stesso discorso vale anche per acea, eni, ecc)... Leggi tutto
5-7-2016 22:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste professioni obsolete secondo te ha ancora un futuro?
Agente di viaggio. C'è ancora qualcuno che prenota le vacanze in agenzia? (Parrebbe di sì)
Cassiera di supermercato. Sostituita dalle casse automatiche e dalla spesa online. (Ma i clienti rimangono affezionati al vecchio sistema)
Centralinista. Sostituito dai centralini digitali. (Eppure resiste in molte aziende)
Data entry. Mai sentito parlare di scanner e OCR? (Invece c'è chi inserisce ancora tutto a mano)
Dattilografo. I dirigenti moderni gestiscono il proprio blog, non dettano più gli appunti a una segretaria; al massimo usano il riconoscimento vocale. (Ma esistono davvero dirigenti... moderni?)
Impiegato di banca allo sportello. Con i conti online è una figura sempre meno utile. (Però in banca tutti lo cercano)
Giornalista. Con Google News, Facebook, Twitter e i blog, c'è ancora bisogno di loro? (Almeno dei migliori, evidentemente sì)
Postino. Con la posta elettronica, la posta tradizionale va diminuendo sempre più. (Ma ci vuole sempre qualcuno che la consegni)

Mostra i risultati (2503 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics