10.000 titoli Amiga giocabili gratuitamente nel browser

Da Bubble Bobble a Double Dragon, tutti i giochi che hanno segnato la storia della popolare piattaforma.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-08-2016]

amiga internet archive

Quando si tratta di videogiochi, l'effetto nostalgia è una forza potente, come dimostrano il ritorno del NES in versioni Mini e del Mega Drive di Sega.

Prima delle console, però, l'Internet Archive aveva già iniziato a riportare in vita i vecchi videogiochi, rendendoli disponibili direttamente nel browser dei visitatori del sito: 2.000 giochi per DOS e 900 giochi per MAME sono da tempo disponibili gratuitamente.

Ora la biblioteca di titoli vintage si arricchisce ulteriormente, aggiungendo ben 10.000 software tra giochi e programmi vari provenienti dalla collezione di Amiga, la storica piattaforma che visse il proprio periodo d'oro negli anni '80 e '90.

Tra i titoli che l'Internet Archive mette a disposizione ci sono nomi che ai loro tempi hanno avuto una grande popolarità quali Double Dragon, la seria di Monkey Island, il gioco legato al primo film di Batman, Bubble Bobble e un'infinità di altri.

Né mancano programmi che giochi non sono ma che hanno un posto speciale nel cuore degli appassionati di informatica e ovviamente in particolare in quello dei fan di Amiga, come Deluxe Paint.

Sondaggio
Vuoi effettuare un acquisto online. Il sistema di pagamento richiede l'inserimento dei dati della carta di credito. Quali precauzioni prendi affinché sia una transazione sicura?
Nessuna precauzione. I siti Internet delle grandi compagnie sono ben protetti
Inserisco tutti i dati della carta utilizzando la tastiera virtuale
Digito e poi cancello i dati della carta più volte così il virus si confonde
Aumento il livello di protezione dell'antivirus
Utilizzo la modalità di navigazione in incognito del browser
Uso un proxy anonimo
Controllo di aver digitato il sito Internet correttamente e se si tratta del sito giusto

Mostra i risultati (1437 voti)
Leggi i commenti (16)

Come già avviene per i giochi per DOS e MAME, i titoli Amiga non richiedono l'installazione di alcun software sui computer degli utenti per essere utilizzati: è sufficiente il browser, poiché l'emulatore che ne permette il funzionamento è realizzato in JavaScript.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
I videogiochi portatili Lcd degli anni '80 tornano in vita nel browser
MacOS System 6 e 7 rivivono nel browser
Il ritorno del Sega Mega Drive
Il NES torna nei negozi in versione mini
1500 vecchie app per Windows 3.1 emulate nel browser, gratis
Oltre 2.000 giochi per DOS disponibili gratis nel browser
900 giochi arcade nel browser disponibili gratuitamente
The Internet Archive raggiunge i 4,5 petabyte

Commenti all'articolo (3)

Probabilmente dopo gli ulteriori sviluppi renderanno nuovamente disponibile l'emulatore...
13-8-2016 16:06

Sei arrivato tardi! :)
11-8-2016 15:22

{MiXeR}
Peccato che: DESCRIPTION After a beta-testing period, the emulated Amiga programs at the Archive have been taken down for further development. Thanks to everyone for testing the Amiga In-Browser emulation package during the beta period, and especially a thank you to the Scripted Amiga Emulator project, as well as db48x and bai, for all... Leggi tutto
11-8-2016 13:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (364 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Tutti gli Arretrati


web metrics