Kim Dotcom e John McAfee ai ferri corti

Il creatore di Megaupload 2.0 e il fondatore della famosa società di sicurezza sono ufficialmente in guerra.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-08-2016]

kim dotcom mcafee guerra

Megaupload 2.0 non è ancora nato e già il suo ideatore è impegnato in una polemica accesa nientemeno che con John McAfee, l'eccentrico e discusso fondatore della celebre società di sicurezza oggi parte di Intel.

Secondo quanto egli stesso racconta, dopo l'annuncio del progetto di far rinascere Megaupload Kim Dotcom è stato avvicinato ad alcuni rappresentanti di MGT Capital Investments, società di cui da non molto McAfee è diventato il nuovo CEO.

MGT avrebbe offerto di investire 30 milioni di dollari nella nuova creatura, in parte in contanti e in parte in azioni di MGT stessa.

Tuttavia «È presto diventato chiaro come tale offerta fosse irrealistica» spiega Dotcom. «Non hanno il denaro per fare un'offerta del genere. Quando ho chiesto spiegazioni mi hanno risposto che il denaro sarebbe stato creato dall'annuncio di collaborazione, ossia un aumento del valore della azioni avrebbe resto più appetibile la parte di azioni offerta a Megaupload 2.0».

Così, Kim Dotcom racconta di aver deciso di non accettare l'offerta. A quel punto MGT avrebbe «offerto 500.000 dollari per firmare una lettera d'intenti, da presentare durante una grande conferenza stampa alla Defcon. Tutto ciò serviva solo a far salire il prezzo delle azioni di MGT». Dotcom ha quindi declinato anche questa offerta.

Tutto ciò avrebbe irritato notevolmente McAfee, e il malumore di questi sarebbe stato ulteriormente aggravato dal fatto che Dotcom ha offerto un lavoro a Eric J. Anderson, fondatore di DemonSaw, CTO di MGT e amico di John McAfee.

Kim Dotcom afferma che quest'ultimo avrebbe minacciato Anderson per impedirgli di accettare l'offerta, e sarebbe proprio questo fatto ad aver spinto Dotcom a rendere pubblica l'intera faccenda.

Sondaggio
Devi indicare un indirizzo email per creare un account temporaneo su un sito Internet (ad esempio, per effettuare un ordine). Quale indirizzo email digiti?
Ho un solo indirizzo email che uso per tutte le registrazioni
Ho un indirizzo email che uso esclusivamente in queste situazioni
Uso l'indirizzo email dell'ufficio

Mostra i risultati (1162 voti)
Leggi i commenti (13)

Che a questo punto Dotcom e McAfee siano in guerra è palese: John McAfee ha infatti inviato a Kim Dotcom un messaggio, pubblicato da quest'ultimo su Twitter, in cui si legge: «E domani ti impartirò una lezione: quando inizi una guerra non puoi più fermarla».

La minaccia non ha impressionato particolarmente Kim Dotcom, che via Twitter ha risposto «Per domani ho in programma di giocare ai videogame tutto il giorno :-)». Tuttavia, il creatore di Megaupload vuole precisare la propria posizione.

«Lo so che mi sto esponendo agli attacchi di MGT ma dovevo rendere pubblico il tutto. In base a tutto ciò che ho appreso su MGT, per il momento non c'è alcun fondamento».

«Può darsi che il fondamento venga creato più avanti. Potrebbero uscire con prodotti che abbiano un vero valore. Ma al momento si stanno concentrando soltanto su annunci di marketing per cercare di aumentare il valore delle azioni di MGT anziché creare qualcosa che abbia davvero valore per gli investitori. È una mossa disonesta, ed è il motivo per cui abbiamo deciso di rifiutare il denaro e di rivelare tutto».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Megaupload 2.0, i file saranno legati a microtransazioni bitcoin
L'avvocato di Kim Dotcom difenderà il fondatore di KickassTorrents
Kim Dotcom: preparatevi, sta arrivando Megaupload 2.0
McAfee ora è parte di Intel

Commenti all'articolo (3)

In effetti queste azzuffate fanno proprio pensare, in primis, ad espedienti per far parlare di se in momenti topici...
26-8-2016 19:16

{claracatafat}
Mah, si parla sempre di falchi senza scrupoli, e comunque si fanno entrambi pubblicità gratuita, specialmente per Kim, guarda caso vicino al lancio della sua nuova creatura. Parlate bene, parlate male ma parlate di me.
26-8-2016 17:12

{Una persona disgustata.}

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale è il motivo principale della tua scelta di cambiare fornitore di ADSL o di fibra ottica?
Maggiore velocità
Tariffe più convenienti
Tv in aggiunta
Telefonia mobile in aggiunta
Altro

Mostra i risultati (1504 voti)
Agosto 2020
Bambini e smartphone
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Tutti gli Arretrati


web metrics