Due o tre (o 98) cose che Facebook sa di te

Il social network di Zuckerberg vi sorveglia e raccoglie dati su di voi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-08-2016]

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
WhatsApp condivide i dati dell'utente con Facebook

Quando siete su Facebook e anche quando navigate in altri siti tenendo attiva la connessione a Facebook, il social network di Zuckerberg vi sorveglia e raccoglie dati su di voi. Ogni pagina del Web che contiene un "Mi piace" o "Condividi" di Facebook contribuisce a questa raccolta, che è ora documentata in un'apposita pagina di impostazioni.

Il Washington Post ha analizzato il funzionamento della profilazione di Facebook, rivelando che il social network raccoglie anche dati che non ci rendiamo conto di condividere. Ecco una mia traduzione sommaria dell'elenco pubblicato in inglese dal Post: alcune voci sono veramente surreali.

Sondaggio
La prossima auto che acquisterai sarà
a benzina
a gasolio (diesel)
elettrica
ibrida
a metano
a idrogeno
a biada

Mostra i risultati (7971 voti)
Leggi i commenti (20)

1. Localizzazione
2. Età
3. Generazione
4. Sesso
5. Lingua
6. Livello scolastico
7. Settore di studio
8. Scuola
9. Affinità etnica
10. Reddito e valore netto
11. Proprietà di case e tipo
12. Valore della casa
13. Dimensioni della proprietà
14. Metratura della casa
15. Anno di costruzione
16. Struttura della famiglia
17. Anniversario entro 30 giorni
18. Vive lontano dalla propria famiglia o città di riferimento
19. Amicizia con qualcuno che ha un anniversario, appena sposato, appena traslocato, o compleanno in arrivo
20. Impegno in rapporti a distanza
21. Impegno in relazioni nuove
22. Nuovo lavoro
23. Fidanzato da poco
24. Sposato da poco
25. Traslocato da poco
26. Compleanno imminente
27. È genitore
28. È in attesa di diventare genitore
29. Madre e tipo di madre
30. Disponibilità a impegno politico
31. Orientamento politico
32. Situazione relazionale
33. Datore di lavoro
34. Settore industriale
35. Qualifica professionale
36. Tipo di ufficio
37. Interessi
38. Possiede moto
39. Intende acquistare un'auto (e che tipo/marca e quando)
40. Ha comprato di recente ricambi o accessori per auto
41. Probabilmente avrà bisogno di ricambi o servizi per auto
42. Stile e marca dell'auto guidata
43. Anno di acquisto dell'auto
44. Età dell'auto
45. Quanto è probabilmente disposto a spendere per la prossima auto
46. Dove è probabile che acquisterà la prossima auto
47. Numero di dipendenti dell'azienda
48. Possiede una piccola azienda
49. Lavora come dirigente o amministratore
50. Ha fatto donazioni benefiche (suddivise per tipo)
51. Sistema operativo
52. Giocatore di giochi Canvas
53. Possiede console di gioco
54. Ha creato un evento Facebook
55. Ha usato Facebook Payments
56. Spende più della media in Facebook Payments
57. Amministra una pagina Facebook
58. Ha caricato di recente foto su Facebook
59. Browser usato
60. Servizio di mail usato
61. Pioniere/tardivo nell'adozione di tecnologie
62. Espatriato (con suddivisione per paese d'origine)
63. Membro di un'associazione di credito, banca nazionale o regionale
64. Investitore (con suddivisione per tipo d'investimento)
65. Numero di linee di credito
66. Usa attivamente carte di credito
67. Tipo di carta di credito
68. Possiede carte di debito
69. Ha sospesi sulla carta di credito
70. Ascolta la radio
71. Programmi TV preferiti
72. Usa dispositivi mobili (con suddivisione per marca)
73. Tipo di connessione a Internet
74. Ha acquisito di recente uno smartphone o tablet
75. Accede a Internet tramite smartphone o tablet
76. Usa buoni sconto
77. Tipi di abbigliamento acquistati in famiglia
78. Periodo dell'anno di maggiore spesa in famiglia
79. Consuma assiduamente birra, vino o alcolici
80. Compra cibo (e quali tipi)
81. Compra prodotti di bellezza
82. Compra medicinali per allergie, tosse/raffreddore, analgesici e medicinali da banco
83. Compra prodotti per la casa
84. Compra prodotti per bambini o animali domestici (e quali tipi di animali)
85. Appartiene a famiglia che acquista più della media
86. Tende a fare/non fare acquisti su Internet
87. Tipi di ristoranti frequentati
88. Tipi di negozi frequentati
89. "Ricettivo" a offerte di aziende che offrono via Internet assicurazioni auto, corsi d'istruzione superiore, mutui, carte di debito e per TV satellite prepagate
90. Tempo per il quale ha vissuto in casa
91. Probabilmente traslocherà presto
92. Interessato a Olimpiadi, football, cricket o Ramadan
93. Viaggia frequentemente per lavoro o piacere
94. Pendolare
95. Tipi di vacanza abituali
96. Tornato di recente da un viaggio
97. Ha usato di recente un'app per viaggi
98. Socio di una multiproprietà


Sophos consiglia un modo per esaminare ed eventualmente correggere l'idea che Facebook si è fatta di voi: andare alla sezione Inserzioni delle impostazioni di Facebook e sfogliare le varie categorie. Queste sono alcune delle mie:

facebook

Cliccando sull'icona di una categoria compare una crocetta che consente di rimuoverla.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
WhatsApp passerà dati a Facebook

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (5)

L'unica cosa che stupisce è che ci siano ancora persone che si comportano come se pensassero che fessbuk è un'organizzazione filantropica che gli da la possibilità di giocare con il loro bisogno di protagonismo e/o di voyeurismo sociale senza portarsi a casa nulla in cambio. :roll:
4-9-2016 17:35

{serpent}
Troppo potere ad enti economici che hanno dimostrato abbondantemente di non esserne all'altezza. In effetti quasi nessuno si è mai dimostrato abbastanza forte da gestire responsabilmente il suo potere, e quei pochi che lo erano sono stati uccisi o messi fuori gioco in qualche (barbaro) modo. Stupirsi di come Facebook profila... Leggi tutto
3-9-2016 22:49

{raffaele}
sono libero da Facebook dopo moltissimi anni e finalmente ho ripreso le redini della scoperta del nuovo nel web. Chi usa Facebook esiste in un pollaio. e non solo non vede oltre le montagne, ma nemmeno oltre il pollaio. perché uomini con un finto paesaggio mostrano solo ciò che vogliono vendere.
28-8-2016 11:55

{Renato_B}
Ieri mi sono disiscritto da Facebook, in quanto continuava a propormi e ripropormi argomenti e pagine del tutto contrari ai miei interessi, al mio profilo e ai miei post. Se Facebook sapeva di me tutte le cose riportate nell'articolo, vuol dire che l'elaborazione dei dati è assolutamente carente, oppure che voleva che mi... Leggi tutto
28-8-2016 09:21

{Danilo_BB}
dopo che hai cancellato i vari interessi e preferenze, facebook non te li fa più vedere (poi li avranno anche eliminati dai loro database ? io dico di no)
28-8-2016 06:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3436 voti)
Gennaio 2020
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics