Antibufala: Fai un buco nell'iPhone 7 per accedere alla presa per cuffia

Basta un trapano e il jack riappare. Così sostiene un tizio nel web.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-10-2016]

foro iphone 7 cuffie jack

L'iPhone 7 non ha il jack per le cuffie: servono degli auricolari appositi (inclusi nella confezione) da collegare alla porta Lightning, oppure un adattatore che consenta di usare quelli già in possesso.

È una cosa che tutti sanno, o che almeno tutti coloro i quali desiderano un iPhone ultimo modello dovrebbero sapere. Eppure c'è gente convinta che la sparizione del jack sia soltanto una cospirazione, e che in realtà esso sia presente sullo smartphone: soltanto, sarebbe nascosto.

"Se il jack in realtà c'è" - ragionano costoro - "ma è nascosto dalla cover, tutto quello che devo fare è aprire un buco con il trapano e potrò tornare a usare i miei vecchi auricolari. Alla faccia tua, Apple!"

Non è chiaro dove sia nata quest'idea folle, ma si tratta evidentemente di una bufala.

Una bufala curata, dato che su YouTube c'è addirittura un video che si spaccia per un tutorial da seguire per "riaprire" il jack e che è già stato visto oltre 13 milioni di volte.

Sondaggio
Quali sono i principali ostacoli che ti frenano nell'acquisto di prodotti per una smart home?
Non ne capisco molto di prodotti per la domotica.
Semplicemente non sono interessato a comprare prodotti per la domotica.
Non vedo molti benefici dai prodotti per la domotica.
I prodotti per la domotica sono troppo costosi.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica in negozio.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica online.

Mostra i risultati (932 voti)
Leggi i commenti (17)

Occorre proprio sottolineare che chiunque segua le istruzioni del video, usando il trapano per aprire un foro nell'iPhone, non fa altro che rovinare il costoso smartphone?

Forse sì, dato che, stando ai commenti, c'è gente che ha seguito le istruzioni, buttando così dalla finestra in un attimo gli oltre 700 euro necessari per un iPhone 7: dopotutto, la garanzia di Apple non copre la stupidità degli utenti.

Certo, reali prove che qualcuno l'abbia fatto davvero non ce ne sono: bisogna fidarsi di quanto si legge nei commenti. Eppure non potremmo giurare che qualcuno non ci sia cascato.

A scanso di equivoci lo ripetiamo ancora: non fate buchi nell'iPhone 7 per accedere al jack per le cuffie. Il jack non c'è, e otterreste soltanto di rovinare il telefono.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Ecco l'iPhone 7, impermeabile e senza jack per le cuffie
Ricaricare l'iPhone nel microonde con Wave

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Ragazzi fate molta attenzione dal buco fatto non si accede al jack ma escono delle micidiali scie kimike... :wink:
9-10-2016 10:56

{umby}
>>eratostene: >>mi chiedo se tirando una martellata il sistema >>dell'aifonsette faccia crash... No, dando una martellata fa crack, ed é il sistema costosissimo pagato dall'fbi! Per fare crash lo devi buttare dalla cima di un grattacielo, stando attenti a colpire il marciapiede, e non i passanti, nel... Leggi tutto
4-10-2016 12:29

mi chiedo se tirando una martellata il sistema dell'aifonsette faccia crash...
1-10-2016 10:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lý a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo per˛ approv˛ il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiut˛ il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1787 voti)
Dicembre 2019
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Tutti gli Arretrati


web metrics