Facebook e Amici nelle vicinanze: non è un po' troppo invadente?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-07-2017]

amici vicinanza

Dopo un lungo periodo di collaudo negli Stati Uniti, arriva anche in Europa la funzione Amici nelle vicinanze di Facebook, che come dice il nome consente di sapere se ci sono dei nostri amici di Facebook nelle nostre vicinanze.

Conviene conoscerla bene per decidere come impostarla, visto che è piuttosto pettegola: noi possiamo sorvegliare dove si trovano i nostri amici, ma allo stesso tempo loro posso fare la stessa cosa con noi. E chi ha l'abitudine di concedere l'amicizia social a sconosciuti rischia di farsi pedinare da questi sconosciuti.

Per prima cosa, guardate se avete attivato Amici nelle vicinanze: sullo smartphone, andate nelle impostazioni dell'app, toccate Amici nelle vicinanze e toccate l'ingranaggio in alto a destra. Qui potete vedere lo stato attuale di questa funzione e decidere se attivarla o disattivarla. Potete anche scegliere a quali gruppi di persone consentire di tracciare la vostra posizione (per esempio agli amici ma non ai conoscenti).

Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2523 voti)
Leggi i commenti (8)

La localizzazione dei nostri amici che hanno attivato Amici nelle vicinanze è accessibile sempre nelle impostazioni dell'app, che elenca questi amici e ne descrive la posizione corrente. Qui si scopre che in realtà la funzione non si limita ad elencare gli amici che sono vicini, ma elenca tutti quelli che hanno attivato la funzione, anche se sono a centinaia di chilometri di distanza, e include una funzione Invita.

C'è anche una cronologia delle posizioni passate: potete raggiungerla andando nelle Impostazioni e scegliendo Impostazioni - Registro attività - Filtra - Cronologia delle posizioni. Qui trovate anche una pratica opzione Cancella la cronologia delle posizioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (1)

Sempre pi allucinante. :shock: :roll:
22-7-2017 15:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual stata secondo te la scoperta tecnologica pi imponente, tra queste?
La fotografia
La riproduzione dei suoni
Il laser
L'elettromagnetismo
Il motore diesel
I computer
I raggi X
I robot
Vorrei suggerirne un'altra, nei commenti qui sotto

Mostra i risultati (2085 voti)
Marzo 2020
Windows 10, l'aggiornamento causa problemi di connessione
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics