Linux Mint abbandona Kde

Restano le edizioni con Cinnamon, Mate e Xfce.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-10-2017]

linux mint addio kde

Linux Mint è una delle distribuzioni Linux derivate da Ubuntu più popolari, molto apprezzata per la facilità d'uso, la stabilità e per il suo ambiente desktop Cinnamon, disponibile accanto a Mate, Xfce e Kde.

Ora però Clément Lefèbvre, responsabile del progetto, ha annunciato che la versione 18.3 sarà l'ultima a offrire Kde.

«Gli utenti dell'edizione Kde sono una parte della nostra base di utenti. So dai loro feedback che ne sono molto soddisfatti. Naturalmente continueranno a poter installare Kde su Linux Mint 19, e sono sicuro che il Ppa di Kubuntu continuerà a esere disponibile» ha dichiarato Lefèbvre.

Tra i motivi dell'abbandono c'è il fatto che, a detta di Lefèbvre, l'ecosistema di Kde e il toolkit Qt non hanno molto a che fare con ciò su cui Linux Mint si sta concentrando.

Sondaggio
Qual è l'ambiente Linux che preferisci?
Gnome
Kde
Unity
Xfce
Lxde
Cinnamon
Mate
Un altro
Non uso Linux

Mostra i risultati (3857 voti)
Leggi i commenti (25)

L'obiettivo degli sviluppatori di Linux Mint - continua il responsabile della distribuzione - non è diversificare al fine di attirare più utenti, ma concentrarsi su ciò che sanno fare meglio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{pana mante}
Per fare di meglio potrebbero dare più intelligenza e quindi migliorare Nemo, per esempio, ancora lontano dalle capacità di "comprensione" di Explorer. Per il resto uso Mint da anni e mi trovo molto bene.
1-11-2017 20:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La NSA non spiava solo i cittadini USA ma anche i governi di Francia, Germania e Italia. Qual è la tua reazione di fronte a questa notizia? (se vuoi dare risposte multiple o commentare ulteriormente, usa il forum)
Sono profondamente indignato: come si sono permessi?
Sono stupito che gli USA siano arrivati a questo punto.
In fondo lo fanno per prevenire gli attentati; quindi li giustifico, almeno parzialmente.
Non mi sorprende. E' da un po' che l'Europa non conta più un tubo.
Accidenti! Avranno ascoltato anche le telefonate con la mia fidanzata/o.
I nostri politici non hanno nulla di più importante di cui preoccuparsi?
Lo so perfino io che i telefoni sono spiati, figuriamoci i terroristi.
Avevano ragione quelli di Zeus News, quando già nel 2001 scrivevano di Echelon.

Mostra i risultati (2579 voti)
Febbraio 2018
Google elimina il pulsante Vedi Immagine per compiacere i signori del copyright
Fbi, Cia e Nsa: Non usate gli smartphone di Huawei e Zte
È arrivato LibreOffice 6.0 (ora 6.0.1)
Alla ricerca dei futuri signori dell'acqua
Telemarketing e registro delle opposizioni, le novità in arrivo
Schede video, le criptovalute fanno schizzare il prezzo alle stelle
Tim, lo scorporo della rete è imminente ma minaccia la trattativa per gli esuberi
Per il ''dilemma'' delle password esiste una terza opzione
La lavatrice che fa il bucato in cinque minuti netti, senza elettricità
Office 2019 sarà l'ultima versione e non funzionerà su Windows 7 e 8.1
Sorveglianza approfondita e non consensuale
L'app per il fitness svela le basi militari segrete in tutto il mondo
Gennaio 2018
Meno del 10% degli utenti Gmail usa l'antifurto gratuito offerto da Google
Windows 10 diventa Polaris: modulare e leggerissimo, ma non retro compatibile
''L'iPhone X è un flop e Apple lo cancellerà entro l'estate''
Tutti gli Arretrati


web metrics