Il curioso bug di iOS che impedisce di scrivere "i"

La correzione automatica di iOS 11.1 cambia ogni lettera i in A. Ecco come ovviare al problema.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-11-2017]

bug io 11 1

Se di recente avete aggiornato il vostro iDevice (iPhone, iPad, iPod Touch) a iOS 11.1, ci sono buone probabilità che abbiate già incontrato il curioso bug che vi impedisce di digitare la lettera i minuscola.

Secondo quanto segnalano gli utenti che già vi sono incappati, quando si cerca di inserire una i il sistema propone, anziché la lettera corretta, una A maiuscola seguita da un simbolo.

Il problema è stato riscontrato in iMessage, in Instagram, in Twitter e in diverse altre app, ma non colpisce tutti gli utenti: le cause non sono chiare, e una patch non c'è.

Apple ha fatto sapere di essere al lavoro su una correzione, ma non è possibile sapere quanto tempo ci vorrà.

Nell'attesa, gli utenti possono tentare di aggirare il problema seguendo un suggerimento fornito da Apple stessa.

Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (1750 voti)
Leggi i commenti

In pratica, si tratta di impostare una sostituzione automatica che, a ogni inserimento di una I maiuscola inserisca invece una i minuscola.

Per farlo, bisogna aprire il menu Impostazioni e seguire le voci Generale -> Tastiera -> Sostituzione testo.

Il passo successivo consiste nel toccare il simbolo a forma di croce per aggiungere una nuova combinazione.

Infine, bisogna indicare I (I maiuscola) alla voce Frase e i (i minuscola) alla voce Abbreviazione (in questo menu, a quanto pare, il tasto i funziona correttamente).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
iPhone X paralizzato dal freddo: lo schermo smette di funzionare
Così l'iPhone può scattare foto all'insaputa dell'utente
Arriva iOS 11: le cose da sapere
iOS 11 non spegne davvero Wi-Fi e Bluetooth

Commenti all'articolo (3)

:lol: :lol: :lol: Leggi tutto
12-11-2017 14:17

Oggi Apple ha rilasciato l'aggiornamento iOs 11.1.1 che risolve il curioso bug.
10-11-2017 10:25

Ma cos'e'? il primo aprile? Leggi tutto
9-11-2017 17:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere più a lungo.
L'importante è poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare più a lungo e andare in pensione più tardi.
Questo contribuirà al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (5220 voti)
Dicembre 2018
L'open Internet rischia di chiudersi
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Tutti gli Arretrati


web metrics