Germania: ''Distruggete gli smartwatch dei bambini''

Violano la legge perché consentono ai genitori di spiare le conversazioni a distanza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-11-2017]

germania smartwatch bambini

Lo scorso ottobre l'Organizzazione dei Consumatori Europei (Beuc) invitava i genitori a non acquistare smartwatch per i loro figli: essi - sosteneva la Beuc - contengono delle falle che li trasformano in perfetti strumenti per spiare chi li indossa.

Ora la tedesca Bundesnetzagentur (l'Agenzia federale che si occupa anche delle telecomunicazione) si è posta sulla stessa linea della Beuc ed è andata anche oltre, non solo bandendo gli smartwatch per bambini dalla Germania ma anche invitando i genitori a distruggerli.

La Bundesnetzagentur ha infatti definito gli smartwatch per bambini «dispositivi di ascolti vietati», in quanto possono essere utilizzati per ascoltare le conversazioni che si svolgono in loro prossimità.

«Usando un'app» - spiega l'Agenzia - «i genitori possono usare tali orologi per ascoltare, senza farsi notare, i suoni dell'ambiente in cui si trovano i bambini e pertanto quei dispositivi devono essere considerati come apparecchi trasmittenti non autorizzati».

A quanto pare ci sono già stati casi in cui gli smartwatch indossati da alcuni bambini durante le ore di scuola sono stati adoperati per ascoltare gli insegnanti durante la lezione, ma ciò configura un ascolto illecito di conversazioni private senza l'autorizzazione degli interlocutori, pratica che è contraria alla legge.

Sondaggio
Quale di questi consigli daresti per primo a tuo figlio?
Comunica solo con persone che conosci.
Non condividere messaggi o immagini offensive.
Scegli un nome utente appropriato.
Non condividere informazioni personali.
Seleziona le foto con attenzione.
Ricorda che tutto ciò che condividi è permanente.
Segnala tutto ciò che ti mette a disagio.
Il mio consiglio è un altro: lo esprimo utilizzando i commenti nel forum qui sotto.

Mostra i risultati (1315 voti)
Leggi i commenti (31)

L'Agenzia ha quindi deciso di ordinare la messa alla bando degli smartwatch per ragazzi e si è spinta addirittura a chiedere ai genitori di «distruggerli» (poiché violano la legge). Ha chiesto inoltre alle scuole di vigilare sulla presenza di siffatti dispositivi tra gli studenti.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Germania, niente smartwatch microspia per i bambini

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Bambini online: crescono ricerche su droghe, alcol e tabacco
Mpaa: bisogna educare i bambini italiani a odiare la pirateria
Perché la Germania vuole distruggere tutti gli esemplari di una bambola?
L'orso di peluche che spiffera i messaggi dei bambini

Commenti all'articolo (3)

Distruggerli no, ma vietarne l'uso in certi ambiti come quello scolastico sì.
25-11-2017 19:06

Mia figlia ha uno smartwatch per bambini. Io non posso ascoltare se lei non risponde o mi chiama, quindi non ha senso distruggere TUTTI gi smarthwatch per bambini. Altrimenti doverebbero essere distrutti tutti i cellulari.
24-11-2017 09:50

{umby}
Mi sembra giusto!
23-11-2017 23:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Un collaboratore di Zeus News ci ha posto il quesito: "Mio figlio ha ormai 8 anni, che grosso modo è l'età in cui io ho ricevuto il Commodore 16 (avevo 9 anni). Lui per Natale vorrebbe un tablet. Che cosa gli regalo?" Secondo voi, è meglio regalare...
Un tablet
Un notebook
Un Pc
Un Commodore 16
Qualcos'altro

Mostra i risultati (1783 voti)
Dicembre 2017
Gli USA mettono al bando Kaspersky
HP, un altro keylogger nei portatili
Falla critica in Windows, Microsoft rilascia una patch di emergenza
Windows 7, bug impedisce aggiornamenti: come ecco risolverlo
UE, giro di vite sui Bitcoin: la fine dell'anonimato è vicina
Come rubare un'auto senza usare la chiave
Il sito che vi ruba risorse per i Bitcoin, anche a browser chiuso
Novembre 2017
Una legge inutile e dannosa contro le fake news
Session replay, così i siti ci spiano
Falle nelle Cpu Intel, milioni di Pc a rischio
Attenzione: il set-top box con Kodi può ucciderti
Monaco abbandona Linux e LibreOffice e torna a Windows
iPhone X paralizzato dal freddo: lo schermo smette di funzionare
In prova: Amazon Fire Tv Stick - Basic Edition
iPhone X, campione di fragilità
Tutti gli Arretrati


web metrics