Facebook, è ufficiale: arriva il pulsante 'Non mi piace' per esprimere disapprovazione

Si chiamerà Downvote.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-02-2018]

facebook downvote dislike

Ipotizzato, richiesto a gran voce, quasi annunciato ma mai concretizzato, questa volta il pulsante Dislike sembra davvero vicino a diventare realtà.

Secondo quanto riporta The Daily Beast, Facebook avrebbe confermato di essere al lavoro su una nuova funzione che permette di «condividere la propria opinione sui commenti apposti ai post pubblici».

Sebbene non venga mai usata la dicitura «pulsante Dislike» o «Non mi piace», il funzionamento è proprio quello: gli utenti potranno usare nuova opzione per indicare di non gradire un particolare commento, che vedrà quindi decrescere il proprio ranking.

Le schermata pubblicate da The Daily Beast, e che riportiamo in fondo all'articolo, indicano che il nome assunto dal pulsante potrebbe essere Downvote.

Qualunque sia la dizione scelta, l'idea al fondo è permettere a chiunque di etichettare rapidamente ogni contenuto offensivo, inappropriato, fuori tema o insignificante per la discussione.

Per il momento, la funzionalità è oggetto di test da parte di un numero molto ristretto di utenti: per ulteriori dettagli circa il suo funzionamento dovremo attenderne il disvelamento ufficiale.

facebook downvote

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook, Zuckerberg annuncia il pulsante Non mi piace

Commenti all'articolo (2)

Terreno fertile per gli hater in arrivo???
13-2-2018 19:10

farò un pulsante di downvote come quello di Reddit, lo chiamerò... (airquote) downvote
12-2-2018 15:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2088 voti)
Febbraio 2019
Chiavette USB per rilevare eventuali cyberattacchi
Microsoft chiede agli utenti di non usare Internet Explorer
Cassandra Crossing/ Colore viola addio
Microsoft: Non comprate Office 2019
Storia di un attacco informatico a una banca
Lasciate Facebook per un mese: vi farà bene
Windows Update irraggiungibile, ma torna a funzionare cambiando i DNS
Prosecco italiano sotto accusa: distrugge le colline da cui nasce
Gennaio 2019
Cassandra Crossing/ Truffati o indotti in errore?
La lavastoviglie compatta che lava i piatti in 10 minuti
Microsoft azzoppa Windows Media Player in Windows 7
Facebook vuole unificare Instagram, Messenger e WhatsApp
Windows Lite farà piazza pulita delle ''piastrelle'' nel menu Start
I dipendenti del social network sanno tutto. E se la ridono
Il sito Torrent distribuito e impossibile da censurare
Tutti gli Arretrati


web metrics