YouTube, arriva la modalità Incognito per difendere i segreti degli utenti



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-05-2018]

youtube incognito mode

Se i video che abitualmente guardate con lo smartphone su YouTube - dai filmati di gattini a quelli con contenuti vietati ai minori - vi imbarazzano, Google sta per giungere in vostro soccorso.

Pare infatti che l'app YouTube per Android presto potrà godere di una modalità incognito del tutto analoga a quella che già offrono i browser.

Attivandola tramite il menu che si apre toccando l'avatar (nell'angolo superiore destro dell'applicazione), i video visualizzati non saranno più memorizzati nella cronologia fino alla disattivazione, consentendo così a ciascuno di poter prestare il proprio telefonino ad altri senza che questi scopra abitudini di visione inconfessabili. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere più a lungo.
L'importante è poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare più a lungo e andare in pensione più tardi.
Questo contribuirà al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (5458 voti)
Leggi i commenti (12)
C'è da dire che già oggi YouTube offre un'opzione del genere, anche se attivarla è un po' più macchinoso di quanto sarà utilizzare il prossimo venturo Incognito Mode.

Infatti, aprendo il menu Impostazioni e selezionando Cronologia e privacy si trovano le due alternative Sospendi la cronologia delle visualizzazioni e sospendi cronologia delle ricerche che, se attivate, svolgono appieno il lavoro di protezione dei segreti dell'utente.

Probabilmente, però, questo sistema richiede un po' troppi tocchi e perciò YouTube si sta apprestando a semplificarne l'attivazione.

incognitomode

Al momento la Modalità Incognito è in fase di test e ancora non è possibile prevedere quando sarà messa a disposizione di tutti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
YouTube su Android, ecco la modalità Incognito: nasconde i video visti o cercati
La Modalità Incognito non è poi così sicura
11 bufale hi-tech a cui molti continuano a credere
L'app antisociale per evitare di incontrare gli amici
La dignitosa privacy e le pedagogiche manette

Commenti all'articolo (1)

Chissà se questo permetterà anche di evitare di ricevere tutti i giorni notifiche di video simili a quelli che si visiona abitualmente come capita a mia moglie che ama i video sugli animali in generale e sui gattini in particolare...
20-5-2018 11:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (3866 voti)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati


web metrics