La lettiera rotante per gatti con raccoglitore automatico



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-06-2018]

lettiera rotante 01

Chi possiede e ama un gatto generalmente non manca di notare e far notare a chiunque sia disposto ad ascoltare quanto questo sia adorabile, divertente, coccoloso e indipendente.

Meno considerata è invece una spiacevole incombenza con la quale tutti i padroni di gatti si trovano a convivere: pulire periodicamente la lettiera.

Dal Computex 2018 arriva la soluzione: una lettiera rotante che automaticamente raccoglie gli escrementi dell'amato felino, senza che il padrone debba entrare in contatto con essi.

È bene precisare che la lettiera non si mette a ruotare mentre il gatto è all'interno, centrifugandolo proprio mentre sta facendo i propri bisogni.

Invece è dotata di sensori che si accorgono di quando il gatto - dopo essere entrato, aver prodotto ed essere nuovamente uscito - si trova a distanza di sicurezza: a quel punto lascia trascorrere sette minuti e dà il via al movimento rotatorio, tramite il quale i "ricordini" lasciati all'interno vengono filtrati e raccolti in un pratico pacchetto da gettare via.

Sondaggio
Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?
Sì.
No.

Mostra i risultati (1245 voti)
Leggi i commenti (15)

In più, gli ideatori hanno dotato la lettiera di un paio di finte orecchie da gatto, illuminate da una luce a LED blu, e di un paio di zampe, illuminate in verde. Quando la lettiera gira, le luci diventano verdi e rosse e lampeggiano.

La lettiera rotante per ora non è in vendita: gli inventori stanno cercando partner per la commercializzazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Un gatto robot ideale per gli anziani come animale da compagnia
Il GPS per tenere sotto controllo il gatto
Le concerie svizzere che vendono pelli di gatto
La lettiera per gatti... autopulente
Sbrogliare la matassa delle cuffie con il proprio gatto
Gatti trasformati in borsette, non è una bufala

Commenti all'articolo (2)

Ma il gatto ci entra così tranquillamente dentro ad un arnese del genere? A volte i felini mi sembrano piuttosto diffidenti...
9-6-2018 15:32

{Shiro}
'Lettiere autopulenti', come si chiamano da noi, esistono già, per chi ne ha bisogno, più o meno hi tech, quanto siano pratiche per i loro utilizzatori felini e umani non so.
8-6-2018 20:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (1775 voti)
Settembre 2018
Il fallimento di Windows Store: un documento interno ne rivela la portata
Corruzione in Amazon: dipendenti pagati per cancellare le recensioni negative
Copyright, il sito di sottotitoli ITASA costretto a gettare la spugna
Windows 10 deciderà in autonomia quali file tenere e quali cancellare
L'Europarlamento approva la riforma del diritto d'autore, il web teme la censura
Falla 0-day in Windows, i cybercriminali hanno iniziato gli attacchi
Volete tenere Windows 7? Il prezzo continuerà a crescere
Tor Browser 8.0, più facile da usare e più abile nell'aggirare la censura
Salvati dallo smartwatch: il monitoraggio della salute ha già salvato la vita a due uomini
iPhone XS e Apple Watch Serie 4, le prime foto trapelate in rete
Falla 0-day in Windows, ecco la correzione. Ma non proviene da Microsoft
Agosto 2018
Falla 0-day in Windows 10 consente di ottenere il controllo sul Pc
Tagliato fuori da Galileo, il Regno Unito si costruirà un proprio GPS
Black Hat 2018, svelata vulnerabilità imbarazzante
Windows 10 nasconde una versione "Universale" di Esplora File. Ecco come attivarla
Tutti gli Arretrati


web metrics