Windows 10, Microsoft blocca l'aggiornamento sui Pc con Cpu Intel recente



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-10-2018]

windows 10 october update core 6th skylake

L'October 2018 Update per Windows 10 sarebbe dovuto essere il primo aggiornamento che, facendo uso di soluzioni di intelligenza artificiale e machine learning, riusciva a completarsi in fretta e senza causare problemi.

Invece, non solo sempre di più sono gli utenti che segnalano la sparizione dei loro documenti dopo aver effettuato l'upgrade, ma ora scopriamo che c'è un'incompatibilità con i processori Intel più recenti.

I guai si verificano quando si cerca di installare l'October Update su un sistema con Cpu Core di almeno sesta generazione (Skylake): la nuova versione di Windows non gradisce il driver Intel Display Audio e ciò si traduce - come spiega Microsoft stessa - in una «eccessiva richiesta di energia e una diminuzione della durata della batteria».

I dettagli del problema sono descritti nelle pagine del supporto online di Microsoft, ma per il momento il rimedio è sempre lo stesso: se Windows vi propone l'aggiornamento 1809 e usate un processore Intel recente, rifiutate.

Sia Microsoft che Intel hanno concordato di disattivare la raccomandazione dell'aggiornamento a tutti i sistemi in cui potrebbe presentarsi il problema fino a che da Intel non arriverà via Windows Update una versione corretta del driver che sia compatibile anche con l'October Update.

Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (2916 voti)
Leggi i commenti (6)

Naturalmente è necessario che l'utente, se sospetta di possedere un sistema potenzialmente vulnerabile, non forzi manualmente l'aggiornamento per esempio usando il metodo di cui parlavamo qualche giorno fa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows 10, ritorna l'October Update
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Microsoft getta la spugna e ritira l'aggiornamento di ottobre per Windows 10
Windows 10, arriva l'update di ottobre: ecco come aggiornare subito
Windows 10, il 50% degli utenti ha dovuto pagare un tecnico per i problemi dell'aggiornamento
Windows 10, tutti i problemi dell'April 2018 Update (e come risolverli)
Windows 10, un bug blocca il rilascio dello Spring Creators Update
Bug processori, il rimedio di Microsoft è peggiore del male: la patch blocca i Pc con Amd

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Anche questa mi sembra decisamente rimarchevole, potremmo parlare di deficienza artificiale e di machine unlearning in questo caso???
9-10-2018 19:01

eh, ma non vale: se tieni tutto in partizioni separate ovviamente nemmeno te ne accorgi se dalla cartella C:/Documenti è sparito qualcosa :wink: :lol: Leggi tutto
8-10-2018 14:10

{micky}
mi chiedo cosa succederà con la nuova versione per applicazioni robotiche: violerà una o più delle tre leggi sulla robotica di asimov?
8-10-2018 09:28

A me ha mostrato una finestra dove mi invitava a premere per continuare, gli puoi dire 'non adesso' e rimandare. Oppure usare questo tool Microsoft e nascondere l'aggiornamento (1809): link Come conseguenze, nell'immediato nessuna, ma andando avanti col tempo potresti ritrovarti un OS non più supportato (ogni versione ha il suo ciclo... Leggi tutto
8-10-2018 09:22

Direi che in microsoft hanno problemi peggiori: https://support.microsoft.com/en-us/help/4464619/windows-10-update-history Leggi tutto
8-10-2018 08:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale fra questi consigli è davvero irrinunciabile per avere un Pc sempre in ottima forma? Rispondi al sondaggio e discutine con noi.
Cancellare i file non necessari.
Evitare le temperature eccessive.
Installare e aggiornare il software antivirus.
Interrompere o limitare l'uso di funzioni non essenziali.
Mantenere il computer ottimizzato e costantemente aggiornato.
Mantenere puliti display e tastiere.
Mettere il portatile in modalità "sleep" o "ibernazione" quando si effettua una pausa.
Non lasciare che il notebook si surriscaldi.
Utilizzare una borsa porta PC.

Mostra i risultati (2380 voti)
Dicembre 2018
L'open Internet rischia di chiudersi
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Tutti gli Arretrati


web metrics