Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare

La connettività LTE ha troppi problemi di sicurezza: Necuno Mobile usa solo il Wi-Fi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-12-2018]

necuno kde

Nonostante il mondo degli smartphone sia saldamente in mano al duopolio Android/iOS, c'è sempre chi sogna di poter rivestire il ruolo del terzo incomodo.

Non stiamo pensando soltanto a grandi aziende al lavoro su un proprio sistema alternativo - come Huawei - ma a realtà più piccole, che basano la propria proposta su Linux (come Android).

L'ultima a impegnarsi in questo senso è Necuno, che ha iniziato a collaborare con KDE, sviluppatore dell'ambiente desktop Plasma per Linux e dell'interfaccia per smartphone Plasma Mobile.

Nasce così Necuno Mobile. Prodotto in Finlandia, lo smartphone avrà uno schermo da 5,5 pollici e si baserà su un non recentissimo SoC quad core ARM Cortex A9 i.MX6, con GPU Vivante.

La scelta di un processore un po' antiquato si deve a una motivazione di principio: infatti i dati tecnici sono pubblicamente disponibili, e non servono binari proprietari per accedere all'hardware, ma tutto può essere fatto usando il software libero.

Il resto delle caratteristiche comprende un corpo in alluminio, porta micro USB, jack da 3,5 millimetri e un pulsante programmabile a piacere dall'utente. Al momento non ci sono informazioni sul quantitativo di RAM o di memoria interna installati.

Se i fan dell'open source a questo punto potrebbero anche dirsi interessati, forse l'ultimo dettaglio importante raffredderà un po' il loro entusiasmo: nella prima versione, il prodotto di Necuno non avrà connettività cellulare.

«Per evidenti motivazioni di sicurezza i nostri dispositivi di prima generazione non avranno un modulo cellulare» ha spiegato l'azienda, affermando tuttavia - poiché gli utenti ci tengono - che nelle prossime versioni cercheranno di inserire un modulo LTE.

Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (1750 voti)
Leggi i commenti

In un'apposita pagina del blog ufficiale Necuno difende la propria scelta, asserendo che la connettività cellulare è una delle peggiori debolezze di un dispositivo.

«Secondo noi» - scrive l'azienda - «essere "in mobilità" non significa per forza "avere un telefono portatile.

Così, il dispositivo di Necuno include il supporto a Wi-Fi e a Bluetooth, e per compensare la mancanza di connessione cellulare dispone di una porta Ethernet a 100 Mbit/s, che «aumenta le possibilità d'uso del nostro dispositivo ben oltre quelle di un normale "telefono cellulare"».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Huawei sta sviluppando un'alternativa ad Android, ed è a buon punto
Lo smartphone economico basato su Linux e KDE Plasma
Il primo smartphone con Linux davvero libero

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 18)

Non intendevo dire che il dispositivo si infetta più facilmente. Intendevo dire che una volta infettato il cellulare, il modulo 3G/4G sarebbe più raggiungibile dal malware rispetto a quello di un dispositivo esterno. Leggi tutto
8-12-2018 20:32

A dirla tutta nel sito Necuno è scritto, nella sezione Connectivity: WiFi(via SDIO) Ethernet Serial(internal) Possibility to cellular(LTE) and other wireless IP connectivity Quindi la connessione LTE non è proprio così decisamente esclusa...
8-12-2018 15:20

Anch'io quando avevo uno smartphone poco potente attivavo i dati mobili solo quando mi servivano (la rete attiva lo rallentava per qualsiasi operazione). Tuttavia, ora a distanza di circa 4-5 anni, tengo la rete dati sempre attiva più che altro per le app di messaggistica, che hanno soppiantato quasi del tutto gli sms. Anche l'hardware a... Leggi tutto
8-12-2018 10:06

@Maary79 Ho uno smartphone che uso come telefono: solo fonia e sms. Sarò una mosca bianca, ma non mi sento limitato. (Se non saltuariamente). Probabilmente il target è orientato verso chi non ritiene prioritario essere perennemente connesso ma preferisce, quando deve, una connessione più sicura. O meno sicuramente spiata. Personalmente,... Leggi tutto
7-12-2018 21:48

Se fosse così sarebbe assurdo, potevano fare un tablet e già avrebbe senso... :shock: Che già fare uno smartphone che telefona ma senza connessione 3-4g è a mio avviso controproducente, considerati i tempi in cui viviamo e il target d'utenza.
7-12-2018 15:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Worm, virus, trojan horse, spyware, rootkit, dialer, hijacker. Chi li produce?
Smanettoni che vogliono provare la loro abilità
Pirati informatici professionisti con lo scopo di trarne profitto
Gli stessi che poi fanno gli antivirus
Gruppi con finalità politiche di destabilizzazione

Mostra i risultati (5003 voti)
Dicembre 2018
L'open Internet rischia di chiudersi
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Tutti gli Arretrati


web metrics