Non è reato filmare una donna nuda in casa sua se non usa le tende

La Cassazione ha assolto il guardone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-01-2019]

Doccia

Il trentasettenne Simone R. era stato condannato a due mesi e quindici giorni per violazione della privacy dal Tribunale di Busto Arsizio con il rito abbreviato, pena poi confermata in appello dalla Corte di Assise di Milano: aveva filmato la vicina di casa mentre faceva nuda la doccia nel suo bagno.

Per la Cassazione, però, il fatto che la vicina non avesse chiuso le tende della finestra, senza pensare che dall'esterno chiunque con una videocamera o uno smartphone la potesse riprendere, scagiona da ogni responsabilità il videomaker guardone.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

La notizia è riportata in modo molto scarno quindi è di difficile interpretazione. Con gli elementi a disposizione la sentenza mi sembra assurda, è come dire che se dimentico di chiudere a chiave la porta di casa ed un ladro mi deruba egli non è colpevole poiché io ho dimenticato di chiudere a chiave la porta... ma siamo pazzi!!!???!!! ... Leggi tutto
19-1-2019 15:37

La giustizia come la verità sta sempre nel mezzo: fossi stato io il giudice avrei condannato il guardone per la registrazione video, ma avrei anche accusato la "vittima" di favoreggiamento, vista la mancanza delle tende...
16-1-2019 09:43

Un link alla notizia o alla sentenza ? Una notizia riportata così è un pò come "mi ha detto mio cuggino" In compenso però si può cercare guardone su amazon.
16-1-2019 06:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è tra questi l'evento che attendi di più?
CES, gennaio, Las Vegas
Mobile World, febbraio, Barcellona
CeBIT, marzo, Hannover
E3, giugno, Los Angeles
Computex, giugno, Taipei
IFA, settembre, Berlino
Smau, ottobre, Milano

Mostra i risultati (983 voti)
Aprile 2020
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Tutti gli Arretrati


web metrics