Azienda israeliana è in grado di sbloccare tutti gli iPhone e gli iPad

L'apparecchio di Cellebrite sa ''bucare'' anche diversi modelli Android.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-06-2019]

cellebrite accesso iphone ipad

Nel dicembre 2015 14 persone vennero uccise a San Bernardino, in California, da due terroristi, ai quali l'FBI dopo l'arresto sequestrò i telefonini (degli iPhone 5c), provando quindi ad accedervi in cerca di prove.

Le protezioni degli iPhone si rivelarono insuperabili per gli investigatori statunitensi, i quali quindi si rivolsero a Apple per ottenere lo sblocco; l'azienda però rifiutò, e l'FBI cercò altre strade.

A fornire la soluzione - e quindi l'accesso agli smartphone dei terroristi - fu l'israeliana Cellebrite, che da allora ha continuato a perfezionare i propri sistemi d'intrusione al punto da poter presentare oggi la sua maggiore conquista: un apparecchio in grado di "bucare" tutti gli iDevice del mondo.

Si chiama Universal Forensic Extraction Device (UFED) Premium ed è progettato per aiutare le forze dell'ordine ad accedere agli smartphone bloccati che possono contenere informazioni importanti sui reati in corso d'indagine.

Agisce su tutti i dispositivi Apple con iOS dalla versione 7 alla versione 12.3 (circa 1,4 milioni di apparecchi) ma il suo campo d'azione è anche più ampio: può infatti sbloccare pure i Samsung Galaxy S6, S7, S8 ed S9 e alcuni modelli di Motorola, Huawei, LG e Xiaomi.

Sondaggio
Cosa utilizzi per inviare messaggi privati?
Uso varie applicazioni su qualsiasi dispositivo disponibile
Uso varie applicazioni sui miei dispositivi
Uso solo applicazioni affidabili su dispositivi di fiducia
Non invio messaggi privati online

Mostra i risultati (973 voti)
Leggi i commenti (13)

UFED Premium è capace di ottenere tutti i dati delle applicazioni di terze parti, il contenuto delle conversazioni, le email e gli allegati salvati, ed è anche in grado di recuperare i contenuti cancellati.

Il dispositivo è in vendita dal sito di Cellebrite, ma per averne uno bisogna contattare direttamente l'azienda e provare di far parte delle forze dell'ordine.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Ragazzi sento puzza di backdoor governativa. Non vedo molti altri modi per sbloccare.
21-6-2019 22:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Gli smartphone integrano fotocamere sempre più potenti e tecnologicamente avanzate. Pensi che le fotocamere compatte diverranno un prodotto di nicchia?
Sì, perché è più comodo avere un unico dispositivo che faccia tutto quanto e che porto sempre con me
No, perché le fotocamere compatte saranno sempre un passo avanti con l'ottica, lo zoom, il flash e via dicendo
Non voglio azzardare una previsione.

Mostra i risultati (1900 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 12 agosto


web metrics