Tribunale di Roma respinge ricorso di Forza Nuova: legittimo chiudere la pagina

Il Tribunale di Roma respinge il ricorso contro la chiusura della pagina Facebook dell'organizzazione neofascista Forza Nuova.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2020]

forzanuova

A differenza della sentenza che riammette Casa Pound su Facebook, il Tribunale di Roma ha respinto, condannandoli al pagamento delle spese legali, il ricorso promosso dall'organizzazione neofascista Forza Nuova contro un analogo provvedimento di chiusura della loro pagina Facebook e dei profili di loro dirigenti e militanti.

Per il Tribunale, Facebook avrebbe applicato la sua policy pubblica, sottoscritta dagli utenti (e quindi anche da Forza Nuova), che vieta l'istigazione all'odio e alla discriminazione razziale. Forza Nuova in quanto organizzazione neofascista violerebbe i principi della Dichiarazione Europea dei Diritti dell'Uomo che l'Italia ha sottoscritto ed è tenuta a far rispettare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Facebook promuove l'odio per profitto
Il Tribunale di Roma riapre la pagina Facebook di Casa Pound
Facebook e la democrazia: una riflessione
Casa Pound e Forza Nuova oscurati su Facebook e Instagram

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

In questa vicenda lo scandalo non è che sia stato respinto il ricorso di FN ma il fatto che sia stato accettato quello di Casapound e non sono riuscito a trovare uno straccio di spiegazione per questo in rete, se qualcuno è riuscito a trovarlo gradirei lo postasse perché vorrei capire perché certi fascisti hanno diritto di esistere -... Leggi tutto
4-4-2020 14:29

{utente anonimo}
@amldc Abbiamo leggi contro la ricostruzione del partito fascista anche se ciò andrebbe contro il diritto di associazione? SI Abbiamo leggi contro l'apologia del fascismo anche se ciò potrebbe essere configurato come reato di opinione? SI Abbiamo leggi contro l'antisemitismo e negazionismo anche se andrebbero... Leggi tutto
28-2-2020 14:06

Quando ogni mezzo necessario comprende l'utilizzo degli stessi metodi fascisti, chi lo applica o auspica rientra (almeno per come la vedo io) nella stessa categoria dei fascisti e non fa altro che dar ragione a chi sproloquia di 'fascismo degli antifascisti'. Puntualizzare che la Costituzione è antifascista e poi propugnare metodi... Leggi tutto
28-2-2020 12:00

{utente anonimo}
@almdc Il ripudio totale del fascismo in tutte le sue forme è componente FONDAMENTALE della costituzione italiana e della comunità europea, per questo dico che non doveva esserci neanche una udienza, il fascismo è vietato. Punto. Fine. Non serve un giudice o chicchessia, la legge è chiara. Tutto il... Leggi tutto
27-2-2020 11:08

Se ti riferisci al mio commento, non dico che abbiano il diritto di istigare all'odio ma semplicemente che lo stato di diritto prevede che sia un tribunale a decidere in base alle leggi e non il singolo individuo o gruppo solo in base alle proprie opinioni. Affermare che non dovrebbe neanche esserci un'udienza del tribunale, esprime lo... Leggi tutto
27-2-2020 00:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (3264 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 8 dicembre


web metrics