Google Maps guadagna più colori e più dettagli



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-08-2020]

google maps islanda

Più colori, più dettagli, e in definitiva più informazioni (e più accurate): sono queste le novità che Google ha annunciato per Maps.

L'attuale colorazione delle mappe è piuttosto "blanda": non aiuta a distinguere con precisione le caratteristiche fisiche delle zone rappresentate. Il nuovo schema di colori, invece, restituisce un'immagine più fedele della realtà.

Ciò si deve non a un intervento manuale ma allo sviluppo di un nuovo algoritmo per la scelta dei colori da utilizzare nelle mappe ricavate dalle immagini satellitari.

«L'esplorazione di un luogo mostra le sue caratteristiche naturali: in questo modo si possono distinguere facilmente le spiagge e i deserti aridi da laghi, fiumi e oceani. Con un'occhiata ci si può rendere conto di quanto sia verdeggiante un luogo ricco di vegetazione, e anche scoprire se ci sia neve sulle cime delle montagne» spiega Google.

Le novità in serbo per Google Maps non riguardano però soltanto le caratteristiche fisiche. Ce ne sono anche per quanti si muovono a piedi in città.

Google sta infatti lavorando per fornire mappe più accurate delle strade cittadine, arricchendole di particolari come attraversamenti pedonali e marciapiedi: i pedoni dovrebbero apprezzare queste ulteriori indicazioni.

L'aggiornamento che porterà i nuovi colori su Google Maps sta già venendo distribuito in maniera progressiva a tutti gli utenti. Quello che riguarda le strade cittadine invece è per ora limitato a poche città, degli Stati Uniti e non solo: al momento l'elenco comprende appena New York, San Francisco e Londra.

google maps strade

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

RARAMENTE LO USO CAMMINANDO A PIEDI... TUTTE LE VOLTE DEVO CERCARE DI CAPIRE LE INDICAZIONI DI DIREZIONE CHE MI STA DANDO... ABITUATO ALLA FRECCIA TRIANGOLARE DEL MIO NAVIGATORE IN AUTO, FACCIO FATICA A COMPRENDERE QUELLA SPECIE DI TRIANGOLO CHE MOSTRA LA APP, CHE E' AL CONTRARIO DELLA FRECCIA.... COME SE CAMMINASSI A BRACCIA APERTE... Leggi tutto
19-9-2020 18:07

{trips}
Ho sempre trovato Maps un'applicazione utile ma di difficile comprensione. Pur conoscendo le zone che richiamo, trovo difficile localizzare le aree specifiche che mi interessano e non conosco. Troppe cose visualizzate, cattiva caratterizzazione di strade ed edifici, sullo smartphpne è difficile capire la posizione di... Leggi tutto
22-8-2020 14:45

Quanti anni hanno impiegato a capire che le strade e il territorio hanno quasi gli stessi colori e che questo causa problemi a chi non ha una vista d'aquila? Speriamo...
21-8-2020 11:44

{ice}
@umby per una pianificazione statica ok, ma per una navigazione dinamica in auto o percorso misto piedi/mezzi pubblici.....google (sia esso Gmaps o Waze) non ha rivali
21-8-2020 08:42

{umby}
Io ho abbandonato google maps da tempo passando ad openstreet o yandex, in quanto vedere strade di colore bianco su sfondo bianco e palazzi bianchi di google, non era il massimo!
20-8-2020 10:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Islanda, paese protestante con 320.000 abitanti tutti on line, nei mesi scorsi si è molto parlato di una legge che proibisca completamente la pornografia on line (quella stampata è già proibita) attraverso filtri centralizzati. Secondo te...
E' giusto. Anche in Italia si dovrebbe fare lo stesso.
Non è giusto, perché limita la libertà.
E' giusto, ma tanto ci sarà chi riuscirà ugualmente a scaricare materiale pornografico.
Ci sono problemi molto più importanti.
Aumenteranno ancora di più i suicidi e gli alcolizzati

Mostra i risultati (5191 voti)
Settembre 2020
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Tutti gli Arretrati


web metrics