Yahoo Gruppi chiude per sempre: le alternative



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-10-2020]

yahoo chiude gruppi

Lo scorso anno, di questi tempi, Yahoo aveva deciso di limitare pesantemente l'attività dei Gruppi, il proprio servizio di gruppi di discussione.

Aveva deciso di bloccare l'aggiunta di nuovo materiale, lasciando però attive le mailing list esistenti.

Ora Yahoo ha deciso di compiere anche l'ultimo passa nell'eliminazione del servizio: ha infatti annunciato che Yahoo Gruppi cesserà completamente ogni servizio il prossimo 15 dicembre.

Il motivo? L'uso sempre più scarso. «Negli ultimi anni, Yahoo ha subito un declino scostante» scrive senza mezzi termini Yahoo, affermando anche che gli utenti preferiscono «contenuti premium, degni di fiducia» piuttosto che le opinioni e i contenuti di altri utenti.

Se davvero questa richiesta esista e sia consistente, o se invece sia soltanto un modo per spingere gli ex utenti di Gruppi verso servizi che Yahoo stessa definisce premium resta da vedere, ma il declino della popolarità di Gruppi è innegabile.

Dal 15 dicembre cesseranno quindi anche l'invio e la ricezione di email e nella stessa data il sito web andrà offline.

Prima di quella data, gli amministratori avranno tempo di salvare i contenuti e i membri dei vari gruppi e magari dirottarli verso altri servizi: Yahoo stessa suggerisce di rivolgersi a Facebook, Google, Nextdoor o Groups.io. Quest'ultimo in particolare offre una opzione per importare i membri di Yahoo Gruppi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Furto dati Facebook, le cose da sapere
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Siate i follower di voi stessi
Yahoo dice addio ai Gruppi

Commenti all'articolo (3)

A pensar male... con tutto quello che segue. :wink: Leggi tutto
7-12-2020 15:02

Yahoo Groups. In Italia, Yahoo Gruppi.
16-10-2020 13:48

{abcd}
Yahoo cosa?
16-10-2020 10:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2929 voti)
Aprile 2021
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 aprile


web metrics