Ibm licenzia 10.000 persone, anche in Italia



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2020]

ibm licenzia

Aveva già portato a termine una serie di licenziamenti nella prima parte dell'anno - motivandoli con le conseguenze della pandemia sul lavoro - ma ora Ibm torna alla carica e si prepara a una seconda ondata.

Secondo quanto riporta Bloomberg, I nuovi tagli non sono legati tanti alla Covid-19 quanto alla riorganizzazione che l'azienda sta affrontando dopo la decisione di scindersi in due rivelata lo scorso ottobre e riguardano in particolare le varie sedi europee.

In totale, circa 10.000 persone perderanno il loro posto di lavoro al fine di ridurre i costi operativi e semplificare la separazione tra Ibm (che continuerà a servire gli oltre 4.500 clienti aziendali) e NewCo (che si concentrerà sulla fornitura di servizi legati al cloud computing e al machine learning).

La maggior parte dei tagli al personale, che nel complesso riguardano circa il 20% del personale Ibm nel Vecchio Continente, avverrà in Regno Unito e Germania, ma ci saranno conseguenze anche in Italia, Belgio, Polonia e Slovacchia.

Ibm non ha ancora confermato ufficialmente le indiscrezioni raccolte da Bloomberg, ma attraverso una portavoce ha fatto sapere che «Le nostre decisioni per quanto riguarda il personale sono prese al fine di fornire ai nostri clienti il miglior supporto possibile su una piattaforma cloud ibrida e aperta e capacità di Intelligenza Artificiale».

Secondo le fonti che hanno rivelato gli imminenti licenziamenti, l'eliminazione dei posti di lavoro sarà portata a termine entro la prima metà del 2021.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Incendio tra le nuvole? Ho il backup
Lavoro in Italia: soddisfatti o rassegnati?
Ibm si divide in due per concentrarsi sul cloud

Commenti all'articolo (1)

Azz, e io che pensavo fosse solo per risparmiare qualche centinaio di milioni di euro di costi del personale... come ho fatto a non capirlo? :shock: Leggi tutto
27-12-2020 14:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il Garante Privacy ha istituito - ormai da anni - un servizio che in teoria dovrebbe tutelare la privacy dei cittadini iscritti, vietando ai call center di chiamare i loro numeri telefonici. Secondo la tua esperienza, il Registro delle Opposizioni funziona?
S. Sono iscritto e non mi scocciano praticamente mai.
Non lo so. Non sono iscritto.
No. Sono iscritto e continuo a ricevere telefonate con proposte commerciali.

Mostra i risultati (2911 voti)
Aprile 2021
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
La “truffa alla nigeriana” è un classico. Del sedicesimo secolo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 aprile


web metrics