Dyson svela i robot domestici del futuro

Entro il 2030 saranno nelle case, eliminando la necessità di eseguire personalmente i lavori domestici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-05-2022]

Robotics Dyson 20 10

Dyson è un'azienda che oggi deve la propria fama alla gamma di elettrodomestici che produce e in particolare agli aspirapolvere e che, quando considera il futuro, ha piani decisamente ambiziosi.

Ha infatti svelato tutta una serie di robot - per ora allo stadio di prototipi - coi quali intende popolare le case, eliminando per sempre la necessità di dedicarsi alle faccende domestiche che si potranno invece appaltare completamente a degli automi dotati di ampie capacità decisionali ed estrema precisione.

Organizzata per coincidere con la International Conference on Robotics and Automation di Philadelphia, la rivelazione ha un duplice scopo: mostrare gli obiettivi per raggiungere i quali si sta concentrando Dyson e invogliare quanti sono interessati a lavorare nel settore a candidarsi per ottenere un posto nell'azienda.

Dyson è infatti n cerca di 250 esperti di robotica, e conta di assumerne altri 700 nei prossimi cinque anni.

Secondo The Guardian, che tra i primi ha riportato la notizia, i robot-domestici di Dyson potrebbero essere in vendita già nel 2030: ciò significa che nei prossimi 8 anni si dovranno compiere dei grandi passi in avanti per passare da robot che si trovano a proprio agio nelle fabbriche, dove sono largamente impiegati, a robot dotati della delicatezza necessaria per poter operare all'interno delle abitazioni.

Le immagini mostrate dall'azienda britannica mostrano infatti robot capaci di passare l'aspirapolvere sul divano, di raccogliere i giocattoli abbandonati per casa dai bambini, di lavare i piatti e riporli nello scolapiatti: tutte operazioni per le quali i robot attuali proprio non sembrano ancora perfettamente adeguati.

«Si tratta di una "grande scommessa" sulla tecnologia robotica del futuro che condurrà la ricerca in tutta Dyson» - ha spiegato Jake Dyson, dirigente e figlio del fondatore sir James Dyson - «in aree come l'ingegneria meccanica, i sistemi per la visione, l'apprendimento automatico e l'immagazzinamento dell'energia».

Robotics Dyson 20 5
Robotics Dyson 20 6

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Forse non c'è poi da aspettare troppo... Leggi tutto
2-6-2022 13:38

Di primo acchito mi verrebbe da dire la prima ma è comunque un bel quesito fermo restando la chiosa di Homer S. che il tempo perso è perso per sempre... Leggi tutto
2-6-2022 13:34

non e che posso aspettare tanto.... :old: Leggi tutto
1-6-2022 19:44

Questa è una considerazione interessante; immagino che le parti in causa eccepirebbero che il denaro può andare e venire, ma il tempo perso non torna mai. Leggi tutto
1-6-2022 12:26

{Gabriele}
Aspettando il robot-badante...
1-6-2022 09:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ci sono degli aggiornamenti del sistema operativo da scaricare e installare. Cosa fai?
Non installo nulla perché incide sulla velocità di Internet e sulle prestazioni del computer
Accetto l'installazione. Possono essere aggiornamenti importanti
Forse installerò gli aggiornamenti più tardi
Non vedo notifiche provenienti dal sistema operativo

Mostra i risultati (2977 voti)
Febbraio 2023
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 febbraio


web metrics