Lo sport preferito dagli Yeti

Un simpatico gioco in flash, veloce e immediato ma sconsigliato agli amanti dei pinguini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2004]

Uno Yeti che colpisce con una clava un pinguino e lo spedisce più lontano che può. No, non è il sogno perverso di Bill Gates ma un piccolo gioco realizzato in flash di soli 794 Kbyte che sta appassionando milioni di navigatori nel mondo.

Nella sua semplicità può risultare quasi minimalista ma come detto YetiSports Part1 Pingu Throw vanta una comunità di videogiocatori incalliti tanto da far realizzare al suo autore ben due seguiti del primo movie (così si chiamano i filmati flash).

Chris Hilgert, creatore del gioco, dice di aver pensato a lungo ad un concept talmente immediato e semplice da essere apprezzato da tutti i gamers. L'interazione con il gioco è infatti ridotta all'osso: un pinguino salta da una roccia e il giocatore al comando dello Yeti deve colpire il povero pennuto al volo come se fosse una palla da baseball facendolo schizzare a metri di distanza. Il tutto si riduce a un click con il tasto sinistro del mouse per caricare il colpo dello Yeti e un click per colpire effettivamente il pinguino.

In Yeti Sports Part2 Orca Slap la logica d'interazione non cambia molto e questa volta avremo un grosso bersaglio dove dovremo far conficcare i pinguini a mo' di freccette.

Da pochi giorni la saga dello Yeti ha visto la comparsa di YetiSports Part3 Seal Bounce che vi invito a giocare raggiungendo la pagina ufficiale. Questa volta dovremo affrontare una sorta di lancio col peso in cui come al solito la malcapitata vittima sarà un pinguino.

Il gioco apprezzabile gratuitamente da tutti i navigatori che abbiano installato Macromedia Flash Player è disponibile anche su molti modelli di cellulari

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Tutti molto divertenti Leggi tutto
24-3-2004 10:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1568 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics