Il business innanzitutto, nei domini .eu

La registrazione pubblica partirà probabilmente verso la fine del 2004, seguendo le direttive della Commissione Europea.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-05-2004]

Il 30 aprile 2004 la Commissione Europea ha finalmente rilasciato il regolamento pubblico per il nuovo dominio top-level .eu .

La normativa sembra essere stata scritta secondo due principi: evitare infinite dispute coi governi per nomi geografici e istituzionali, ed essere certi che i diritti legati ai marchi registrati siano garantiti in modo prioritario.

La registrazione avverra' in due fasi, la prima concedendo ai governi e ai detentori di marchi registrati nazionali e comunitari la possibilita' di rivendicare i nomi da essi desiderati. Nella seconda fase, tutti i "detentori di diritti precedenti" possono registrare i nomi scelti.

Questi "diritti precedenti" sono stati definiti come "inter alia, marchi registrati nazionali e comunitari, indicazioni geografiche o indicatori di origine e, per quanto siano protetti dalle leggi nazionali dove sono presenti: marchi non registrati, marchi commerciali, identificazioni aziendali, cognomi, e titoli di opere artistiche e letterarie".

Durante la fase di pre-registrazione (chiamata Alba), tutte le informazioni per contattare gli intestatari provvisori sono pubblicamente accessibili, come il nome completo, l'indirizzo, il numero di telefono e l'indirizzo e-mail.

Quando partira' la registrazione pubblica, forse verso la fine del 2004, il database WHOIS rivelerà molti dati personali di chi è registrato. Il regolamento pubblico specifica che questa informazione "non dovrebbe essere eccessiva in relazione allo scopo del database".

Le persone fisiche dovranno esprimere il loro consenso per rendere pubblici i loro dati personali, ma il regolamento non specifica quale sia il risultato di una obiezione: rifiuto alla registrazione oppure la possibilita' di nascondere i dati per il contatto.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La rete ha reso famosi due personaggi per certi versi simili anche se molto diversi: secondo te chi il pi grande?
Julian Assange. Prende informazioni dalle grandi aziende e dai governi e le rende pubbliche gratuitamente. stato accusato - tra le altre cose - di terrorismo.
Mark Zuckerberg. Prende informazioni e dati personali e li vende alle grandi aziende e ai governi. diventato l'uomo dell'anno.

Mostra i risultati (1895 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics