Previsioni sulla musica on-line

Apple a parte, chi gestisce servizi già esistenti che devono affacciarsi al mondo dei servizi di musica on-line, sembrerebbe destinato a scomparire entro cinque anni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-11-2004]

Secondo una stima elaborata in Gran Bretagna e resa pubblica poco prima della conferenza In The City tenutasi a Manchester, Apple guadagnerebbe non più di quattro centesimi per ogni canzone venduta.

The Independent - che ha pubblicato un articolo sull'argomento - dimostra così che i gestori di siti on-line potrebbero preoccuparsi già da adesso per il business proiettato a lungo termine.

Ancora secondo la testata giornalistica, crollando il mercato della musica digitale, gli appassionati di musica potrebbero ricorrere all'illegalità o incolpare a ragione gli editori: "I detentori del diritto d'autore hanno raddoppiato la loro percentuale delle royalty, nonostante il costo marginale della produzione musicale online sia paria allo zero".

Ancora The Independent sottolinea come le case editrici musicali guadagnino di più per ogni canzone venduta on-line rispetto alla percentuale di guadagno derivata dalla vendita di Cd.

Apple a parte, chi gestisce servizi già esistenti che devono affacciarsi al mondo dei servizi di musica on-line è destinato a scomparire entro cinque anni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)

.MaC.
Come hobby, faccio il deejay. Apprezzo moltissimo l'avvento della musica online che mi permette di acquistare solo il pezzo che mi interessa senza esser costretto a comprare l'intero cd e di fare compilation con i soli pezzi interessanti, senza dovermi portare appresso borse piene di cd. Scopro tuttavia, con dispiacere, che la musica che... Leggi tutto
5-1-2005 21:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale metodo utilizzi nell'apprendere un linguaggio di programmazione?
Corsi tradizionali in aula.
Internet e corsi online.
Libri e manuali.
Altro.
Non programmo.

Mostra i risultati (2701 voti)
Novembre 2019
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics