Skype, finalmente telefonate via Internet affidabili

Prova su strada del software che toglie il sonno agli operatori telefonici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-01-2005]

skype

Ieri ho telefonato a un amico in Canada: trentacinque minuti di intercontinentale. Indovinate quanto ho speso. Dieci euro? No: cinquantasei centesimi. Con un normale contratto Telecom Italia, la stessa telefonata sarebbe costata quasi sette euro.

Non sto parlando di una macchinosa telefonata da computer a computer: ho chiamato dal mio Mac un normale numero della rete telefonica canadese. La conversazione è stata fluida e naturale, con il normale lieve ritardo audio delle chiamate intercontinentali. La voce è risultata chiara e nitida, e non è stato necessario parlare goffamente a turno in stile walkie-talkie. Se anche il mio interlocutore avesse avuto un computer, la telefonata sarebbe stata completamente gratuita. Interessante, vero?

Sono gli spettacolari risultati offerti dal programma gratuito Skype. Zeus News ne ha parlato dal punto di vista tecnico tempo addietro, ma da allora c'è una novità importante: la possibilità di comunicare anche con i normali numeri telefonici, cellulari compresi.

A differenza di molti altri programmi analoghi, infatti, Skype non si limita a consentire chiamate gratuite via Internet con altri utenti del medesimo programma: acquistando traffico prepagato (con tagli a partire da dieci euro), permette di telefonare a tutto il mondo a tariffe assolutamente rivoluzionarie. Dieci euro equivalgono a circa dodici ore di chiamate verso qualsiasi numero di rete fissa europeo, statunitense, canadese o australiano.

Skype offre molte altre opzioni oltre alle normali telefonate, come la chat testuale, la chiamata in conferenza e lo scambio di file, ma i suoi punti di forza sono le chiamate ordinarie e l'assoluta semplicità d'uso. Non richiede configurazione e scavalca automaticamente eventuali firewall: insomma, funziona e basta. Soprattutto, non richiede alcuna predisposizione all'altro capo della linea, per cui potete telefonare a basso costo alla vostra morosa in Latveria senza doverla dotare di computer.

Chi ha provato in passato questi programmi per telefonare via Internet probabilmente ne è rimasto deluso e scottato. Con Skype avrà modo di ricredersi: colpiscono soprattutto la qualità dell'audio (addirittura superiore a quella telefonica per le chiamate gratuite dirette fra utenti Skype) e la mancanza di ritardo nella conversazione.

Le uniche accortezze che è opportuno prendere sono l'uso di una connessione veloce (Skype funziona anche su una linea a 56K, ma con qualità modesta) e di una cuffia per evitare echi dovuti al rientro dell'audio degli altoparlanti nel microfono. I più chic possono acquistare una vera e propria cornetta da collegare al computer, per un'interazione assolutamente naturale con questo nuovo modo di telefonare.

Skype è disponibile anche in italiano per Windows, Mac, Linux e Pocket PC. La sua disponibilità anche per laptop e dispositivi palmari come i Pocket PC sicuramente toglie il sonno agli operatori cellulari oltre che a quelli di rete fissa: con Skype ci si può infatti appoggiare a un qualsiasi accesso pubblico (hotspot) wireless e usare il laptop o il palmare come telefono mobile a tariffe spettacolarmente più basse di quelle cellulari. Privacy e stile sono assicurabili con un auricolare come quelli per telefonini, anche in versione wireless.

I più smanettoni possono anche telefonare dall'aereo o dal treno, se dotato di connessione Wifi, scavalcando il divieto d'uso dei cellulari in volo ed evitando i costi da strozzini dei telefoni di bordo.

Provatelo. Non ve ne pentirete.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo Attivissimo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 51)

{Retlawb}
Skype esperenzienza Leggi tutto
23-1-2006 21:59

Beh... prima lo devi acquistare per usarlo :D Nna volta acquistato (carta di credito, paypal, bonifico...) lo puoi usare in telefonate. Personalmente non l'ho mai comperato in quanto per ora non ho necessitÓ particolari, ma un amico mi ha detto che l'acquisto con carta di credito e paypal comporta un 15% di tasse. In pratica,... Leggi tutto
27-10-2005 13:08

{enedetto}
Skype:come faccio a pagare? Leggi tutto
27-10-2005 11:13

pierpaolo
tariffe skype verso i cellulari Leggi tutto
19-7-2005 09:30

ritz
tariffe celleulare Leggi tutto
10-5-2005 22:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il tuo approccio con la tecnologia?
La ostacolo con tutte le mie forze: porta solo guai, inquinamento, distruzione e guerra. Il mio stile di vita ideale e' quello degli Amish della Pennsylvania.
Sono poco interessato, uso le macchine al minimo indispensabile, e solo per l'utilizzo pratico. Per esempio, uso il telefono per comunicare, l'auto per muovermi sulle lunghe distanze e il computer per fare strani calcoli elaborati.
La tecnologia non e' buona o cattiva, essa si limita a fornirci degli strumenti piu' potenti. Se vengono usati a fin di bene o male, il merito o la colpa sono solo nostri.
Amo circondarmi di macchinette che fanno cose fino a ieri impensabili. Essere aggiornato e' per me un sottile godimento, per certi versi una piacevole dipendenza.

Mostra i risultati (3635 voti)
Febbraio 2019
Chiavette USB per rilevare eventuali cyberattacchi
Microsoft chiede agli utenti di non usare Internet Explorer
Cassandra Crossing/ Colore viola addio
Microsoft: Non comprate Office 2019
Storia di un attacco informatico a una banca
Lasciate Facebook per un mese: vi farà bene
Windows Update irraggiungibile, ma torna a funzionare cambiando i DNS
Prosecco italiano sotto accusa: distrugge le colline da cui nasce
Gennaio 2019
Cassandra Crossing/ Truffati o indotti in errore?
La lavastoviglie compatta che lava i piatti in 10 minuti
Microsoft azzoppa Windows Media Player in Windows 7
Facebook vuole unificare Instagram, Messenger e WhatsApp
Windows Lite farà piazza pulita delle ''piastrelle'' nel menu Start
I dipendenti del social network sanno tutto. E se la ridono
Il sito Torrent distribuito e impossibile da censurare
Tutti gli Arretrati


web metrics