Sapere tutto su Google

Tutti i trucchi utili per sfruttare al meglio il re dei motori di ricerca.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-03-2005]

Google di Salvatore Romagnolo (Apogeo)

Salvatore Romagnolo è un'autorità in fatto di Rete in Italia e su questo non ci piove. Il direttore della webzine Apogeonline pubblica un manualetto prezioso ed indispensabile, tutto dedicato alla Bibbia di noi uomini del 2005: Google.

Tutti vanno su Google, quante volte ci vanno ogni giorno e perché, non lo saprebbero più dire nemmeno loro, più rito e mania che ricerca di informazioni, un rito per esorcizzare la complessità del reale, per illuderci di possedere il mondo per lo meno per rassicurarci sulla sua esistenza. Quanti che dicono "l'ho trovato su Google" o "su Google non ho trovato niente", possono dire di saper sfruttare al meglio tutte le potenzialità di questo straordinario strumento, quanti sanno cercare veramente su Google?

Per questo Romagnolo ha scritto un pocket destinato "a quelli che non hanno mai utilizzato Google, o che lo hanno fatto episodicamente e a quelli che lo utilizzano abitualmente. I primi faranno conoscenza con uno straordinario strumento per effettuare ricerche online; i secondi scopriranno, con buona probabilità, che finora hanno utilizzato solo una minima parte delle opzioni e dei servizi... anche fra gli utenti smaliziati, sono in pochi a sapere che cos'è la copia cache di un risultato e quasi nessuno utilizza la funzione Cerca tra i risultati dopo aver digitato una lista composta da più di un milione di link... in pochi hanno installato o sanno a cosa serve la Google Toolbar e ancora meno utenti hanno un'idea precisa degli altri servizi disponibili, come le calcolatrici scientifiche o gli strumenti di traduzione...".

Romagnolo invita a visitare ogni tanto il sito americano di Google, perché su Google.com si troverà il futuro prossimo di Google.it: le versioni ancora beta o non ancora arrivate sul sito italiano come Google Sms, che ti invia sul cellulare i numeri di telefono di Pagine Bianche e Gialle, oppure Google Wireless, sistema di interrogazione da terminale mobile. Per ora solo sul sito americano troviamo Google Scholar, che aiuta i ragazzi nelle ricerche scolastiche e aiuta noi a mandare al diavolo chi crede di poterle fare solo interrogando Google come un oracolo, come succede oggi in Italia.

Il futuro di Google sarà la possibilità di personalizzare al massimo le ricerche, come si può vedere nella versione beta di Personalized Web Search mentre l'oggi di Google negli Usa è rappresentato da "Special Seraches", i motori di ricerca tematici come quello su Linux.

Il libro di Romagnolo ti insegna davvero molto su Google, sulla sua storia, sul perché del suo successo. Ti dice che i suoi fondatori Larry Page e Sergey Brin assemblarono il case del primo server di Google con i mattoncini Lego, ti ridice che "Google" è solo un gioco di parole che deriva dal termine "gogol", coniato da Milton Sirotta, nipote del matematico americano Edward Kasner, per indicare un numero caratterizzato da 1 iniziale e seguito da 100 zeri. Ti racconta che uno dei primi accordi stipulati da Google fu con RedHat e da quel momento Google userà sempre server Linux. Ti spiega che Google è attraente proprio grazie alla sua grafica essenziale, minimalista, senza effetti speciali, e che i loghi celebrativi, cioè quelli che caratterizzano l'homepage di Google sotto Olimpiadi o a Natale, sono tutti opera di Dennis Hwang: un uomo solo e non una divisione dell'azienda, che lo fa come extra. Romagnolo ti rivela anche che su Google puoi trovare i menu della caffetteria del Googleplex, a Mountain Wiew in California, dove lavorano in modo un po' fricchettone i dipendenti del grande motore di ricerca.

Ci sono però soprattutto i trucchi, le istruzioni, i consigli per fare le ricerche con i vari operatori, come fare le ricerche su Google Immagini, i modi per farsi trovare su Google e quelli per non farsi trovare, come aprire un account su Google, che cos'è Google News, che cos'è Google Gruppi (che contiene più di 845 milioni di messaggi, ovviamente in tutte le lingue, uno dei più completi archivi di gruppi di dicussione) e cosa è Google News Alert per essere aggiornati in continuazione su un determinato argomento o fatto.

Romagnolo spiega che cos'è Google Mappe, realizzato in collaborazione con ViaMichelin e Map24, in grado di fornire le mappe delle più importanti città italiane ed europee. Interessante, anzi emozionante, Google ZeitGeist, il Google che misura lo "spirito dei tempi", che ogni mese è in grado di fornire la classifica dei termini più cercati, offrendo una panoramica delle curiosità, degli interessi, dei fenomeni mediatici e culturali del momento.

Un libro da mettere in pratica, subito, per divertirsi e diventare ancora più Googlesperti e da tenere a portata di mano per ogni evenienza.

Scheda
Titolo: Google
Autore: Salvatore Romagnolo
Editore: Apogeo
Prezzo: 7,20 Euro

Per acquistare questo libro clicca qui

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (5)

Francesco
altrimenti usate www.soople.com che facilita l'utilizzo delle funzioni "nascoste" di google.
10-3-2005 14:15

Guglo
va beh ... basta... andare su Google! :) Leggi tutto
10-3-2005 09:39

Marco
che Record ... Leggi tutto
9-3-2005 20:46

internauta
ho cambiato idea, mi sono accattato il libro da feltrinelli e ora me lo sto leggendo. veramente fico, non pensavo che il Romagnolo potesse essere cosi' utile.
9-3-2005 20:04

internauta
e secondo voi io mi compro un libro su come usare google??? ma siamo matti??? al massimo potrei togliermi lo sfizio di vedere cosa ha avuto il coraggio di metterci dentro il Romagnolo, ma scaricandolo a gratis in rete non appena lo mettono in e-book...inbarba anche ai polli sanremesi...non solo non ci fermate sulla musica, ma noi... Leggi tutto
9-3-2005 18:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'UniversitÓ di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
╚ corretto. Far˛ meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (1130 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics