Falle multiple in Firefox, essenziale aggiornarlo

Già pronta la versione del popolare browser libero che tura varie falle gravi annunciate ai primi di aprile. Colpito anche Mozilla.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-04-2005]

Logo di Firefox

Secunia ha annunciato otto falle in Firefox; la conta sale a nove, invece, secondo FrSirt, un altro sito dedicato alla sicurezza.

I bachi erano già stati gradatamente annunciati nei giorni scorsi da Mozilla.org e ora sono stati raccolti in forma più comprensibile. La soluzione a tutti gli otto o nove difetti è scaricare e installare subito la versione 1.0.3 di Firefox. Anche Mozilla Suite è colpito da queste falle, già turate dalla versione 1.7.7.

Le falle derivano principalmente da una scorretta gestione di Javascript, che non viene isolato correttamente e quindi può fare da vettore per attacchi da remoto. Per esempio, la funzione di blocco delle pubblicità pop-up è fallata nel senso che un pop-up contenente Javascript può essere eseguito con privilegi elevati e quindi installare un programma ostile.

Un'altra falla (potenziale, visto che per ora non risultano pagine che la sfruttino) rende sufficiente visitare una pagina Web che richiede un plug-in non ancora installato: se si chiede a Firefox di procurarselo automaticamente, la funzione di installazione manuale può essere sfruttata per carpire dati dall'utente o installare software ostile.

Anche le icone possono essere a rischio: più precisamente, le iconcine o favicon che compaiono nelle linguette delle schede di Firefox possono collaborare con il Javascript per eseguire o installare programmi a piacimento dell'aggressore.

Sono mesi di crescita frenetica per Firefox: inevitabilmente man mano che acquisisce popolarità attira l'attenzione degli aggressori, ma al tempo stesso attira l'interesse dei programmatori che ne spulciano il codice (pubblicamente disponibile) per migliorarlo continuamente.

La speranza (e la sfida) è che a differenza di molti prodotti commerciali, lo sviluppo e l'irrobustimento di Firefox proseguano con gli odierni ritmi celeri di correzione; e proprio in virtù di questo continuo lavoro di ripulitura, è importante che gli utenti non si adagino e scarichino sempre le versioni aggiornate. Zeus News sarà sempre qui ad avvisarli dell'incombenza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo Attivissimo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

Re Ecco le falle non patchate di Firefox Leggi tutto
22-4-2005 04:10

Tommaso
Ecco le falle non patchate di Firefox Leggi tutto
21-4-2005 12:34

MaX
PS X ignazio Leggi tutto
20-4-2005 12:58

MaX
voglio ringraziare zeus Leggi tutto
20-4-2005 12:53

Anna
incredibile Leggi tutto
20-4-2005 09:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual tra questi il motivo pi importante per connetterti e utilizzare una rete Wi-Fi pubblica?
Per poter usare Google Maps o altri servizi di Gps.
Nel caso in cui qualcuno debba mettersi in contatto urgentemente con me.
Per non consumare il mio piano dati.
Per poter utilizzare un social network come Facebook, Instagram, Snapchat o altri.
Per rimanere in contatto con i miei contatti di lavoro (il capo, i clienti, i colleghi ecc.).
Per utilizzare i servizi di streaming come Netflix, Google Music e simili.
Per consultare il mio conto corrente online / carte di credito / informazioni finanziarie.
Per rimanere in contatto con i miei figli / parenti.
Per usare o aggiornare le mie app di dating online.

Mostra i risultati (1154 voti)
Febbraio 2020
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Tutti gli Arretrati


web metrics