OS/2 addio: migrate a Linux

Lo storico sistema operativo di IBM cesserà di avere sostegno gratuito. Si consiglia di migrare al pinguino.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-07-2005]

Un logo di OS/2

IBM ha annunciato sul proprio sito web che cesserà di supportare il suo sistema operativo OS/2 a fine dicembre 2006. Chi vorrà farlo, potrà comunque sotoscrivere un contratto di servizio "custom" per continuare a ricevere supporto da Big Blue.

Oggi tutti ricordano OS/2 come la prima, grande vittima del travolgente successo di Windows 95, per il quale è stato, per un breve periodo, un accreditato concorrente. Pochi ricordano che, allora, i tecnici lo consideravano superiore al rivale Microsoft, il quale, invece, ha avuto il sopravvento grazie alla quantità sterminata di applicazioni disponibili.

Il sistema operativo IBM, comunque, si è ritagliato una nicchia dignitosa nel settore finanziario, equipaggiando parecchi sportelli automatici. L'ultima versione del software è stata rilasciata nel 1996, ma IBM ha continuato a mantenere il software e a rilasciare patch.

Pochi clienti, comunque, hanno resistito con il vecchio OS/2. A loro, IBM consiglia la migrazione a Linux.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Visto che si sono dimostrati gente lungimirante... Leggi tutto
22-7-2005 14:28

Anonimo
Open Source OS/2 Leggi tutto
21-7-2005 04:09

Spagnolo
Open Source OS/2 Leggi tutto
21-7-2005 04:02

stever
bei tempi Leggi tutto
20-7-2005 13:19

ALDO
il crepuscolo degli dei Leggi tutto
20-7-2005 10:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Wikileaks (con il suo fondatore Julian Assange)...
un sito pirata, pericolo per l'occidente.
un paladino della libera informazione e della trasparenza.

Mostra i risultati (3399 voti)
Luglio 2022
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 luglio


web metrics