Microsoft oscura un blog dei dissidenti cinesi

Sarebbe avvenuto su ordine delle autorità della Repubblica Popolare Cinese.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-01-2006]

Foto di Tijmen van Dobbenburgh

Chi non ricorda la polemica di Bill Gates contro i sostenitori dell'Open Source, accusati di essere dei comunisti(cosa gravissima negli Usa) e di attentare al libero mercato e ai diritti di proprietà intellettale? Chi non è a conoscenza dell'ottimo rapporto che lega il miliardario Bill Gates ai miliardi George W. Bush e Silvio Berlusconi, fieri alfieri delle posizioni più radicalmente anticomuniste e liberali?

Eppure lo scorso 31 Dicembre Microsoft ha chiuso uno dei blog di Msn Spaces, su ordine delle autorità comuniste della Repubblica Popolare Cinese: quello del dissidente Zhao Jing, conosciuto in Rete come Michael Anti, in quanto fortemente critico nei confronti della legislazione cinese. Il blog conteneva critiche al regime autoritario, alla mancanza di libertà e alla repressione del dissenso politico, sociale, religioso.

Questo caso è molto simile alla collaborazione prestata dalla filiale di Hong Kong di Yahoo alle autorità cinesi per violare l'email di un altro dissidente e così arrestarlo per la sua attività politica.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

Sempre che capisca cosa significa... :roll: Leggi tutto
7-1-2006 18:21

{mario}
alfiere posizioni liberali ? Leggi tutto
7-1-2006 11:03

{utente anonimo}
I soldi non hanno colore Leggi tutto
6-1-2006 20:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual lo strumento di informazione di cui ti avvali di pi?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (3065 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics