I Verdi per l'Innovazione digitale

I Verdi si candidano a rappresentare nell'Unione di Centrosinistra i valori dell'innovazione digitale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-01-2006]

In questi giorni Prodi ha presentato il suo programma elettorale di Governo, un documento ancora aperto alle critiche e alle proposte delle forze politiche che costituiscono l'Unione di Centrosinistra e alle forze della cultura, dell'associazionismo e della società civile.

In questo dibattito aperto i Verdi vogliono inserire e mettere a frutto le battaglie che hanno portato avanti sui temi dell'innovazione digitale. Si tratta dell'uso di open source e di formati aperti nella pubblica amministrazione, una nuova sintesi tra chi produce opere coperte dal diritto d'autore e gli utenti della cultura attraverso il p2p, una posizione chiara contro la brevettazione del sapere e del software, una battaglia, costruita al fianco di Gilberto Gil e Stefano Rodotà, in favore di una vera e propria Carta dei Diritti per la Rete, un impegno concreto per il rafforzamento della ricerca e l'innovazione e il suo trasferimento nel tessuto produttivo.

I Verdi presenteranno il loro impegno su questi temi in un incontro dal titolo: "I Verdi per l'Innovazione, l'Innovazione per l'Italia", Martedì 17 Gennaio alle ore 10, a Roma, presso la Sala Conferenze Stampa della Camera dei Deputati in Via della Missione 4.

Tra gli altri interverranno il Sen.Fiorello Cortiana e Monica Frassoni, Capogruppo dei Verdi Europei al Parlamento Europeo. Conclude Il Presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

Io mi chiedo:come mai i "nostri" "politici" escono fuori con queste cose solo nel periodo pre-elettorale? :lol: :wink: Son ragaaaaaaaaaazzi... :lol:
16-1-2006 18:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Durante un lungo viaggio in treno o in aereo, che cosa preferisci fare?
Ascoltare la musica
Chiacchierare coi vicini
Dormire
Giocare (con il notebook, il tablet, lo smartphone ecc.)
Guardare un film o una serie Tv
Guardare il panorama... o le hostess
Lavorare al computer
Leggere un libro, o un ebook
Navigare su Internet (vale solo in treno)
Telefonare (vale solo in treno)

Mostra i risultati (2448 voti)
Aprile 2020
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Tutti gli Arretrati


web metrics