I Verdi per l'Innovazione digitale

I Verdi si candidano a rappresentare nell'Unione di Centrosinistra i valori dell'innovazione digitale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-01-2006]

In questi giorni Prodi ha presentato il suo programma elettorale di Governo, un documento ancora aperto alle critiche e alle proposte delle forze politiche che costituiscono l'Unione di Centrosinistra e alle forze della cultura, dell'associazionismo e della società civile.

In questo dibattito aperto i Verdi vogliono inserire e mettere a frutto le battaglie che hanno portato avanti sui temi dell'innovazione digitale. Si tratta dell'uso di open source e di formati aperti nella pubblica amministrazione, una nuova sintesi tra chi produce opere coperte dal diritto d'autore e gli utenti della cultura attraverso il p2p, una posizione chiara contro la brevettazione del sapere e del software, una battaglia, costruita al fianco di Gilberto Gil e Stefano Rodotà, in favore di una vera e propria Carta dei Diritti per la Rete, un impegno concreto per il rafforzamento della ricerca e l'innovazione e il suo trasferimento nel tessuto produttivo.

I Verdi presenteranno il loro impegno su questi temi in un incontro dal titolo: "I Verdi per l'Innovazione, l'Innovazione per l'Italia", Martedì 17 Gennaio alle ore 10, a Roma, presso la Sala Conferenze Stampa della Camera dei Deputati in Via della Missione 4.

Tra gli altri interverranno il Sen.Fiorello Cortiana e Monica Frassoni, Capogruppo dei Verdi Europei al Parlamento Europeo. Conclude Il Presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

Io mi chiedo:come mai i "nostri" "politici" escono fuori con queste cose solo nel periodo pre-elettorale? :lol: :wink: Son ragaaaaaaaaaazzi... :lol:
16-1-2006 18:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Da dove scarichi di solito i file (app, film, libri, giochi)?
Scarico i file da fonti sempre diverse
Scarico file da siti di cui mi fido
Non scarico molti file e presto sempre attenzione al sito da cui li scarico
Scarico i file solo da negozi online e da app store di fiducia
Non scarico nulla

Mostra i risultati (1412 voti)
Gennaio 2022
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 gennaio


web metrics