Il declino della ex Olivetti

I lavoratori della Getronics contestano il vertice della ex Olivetti Informatica e temono la chiusura di ciò che rimane di uno dei gioielli dell'industria nazionale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2006]

La mitica Lettera 22 di Olivetti

C'era una volta l'Olivetti... Sembra una favola ma invece l'Olivetti era una grande industria nazionale, prima con le macchine da scrivere e poi, ancora con il suo fondatore Adriano Olivetti, la prima industria elettronica del mondo a mettere sul mercato un grande elaboratore, prima ancora di americani e giapponesi e poi, negli anni '80, a tirar fuori novità come il Pc o il notebook "Quaderno".

Roberto Colaninno, che rilevò da De Benedetti l'Olivetti, che è oggi è solo il marchio delle ministampanti di Telecom Italia, tace sulla liquidazione che ha fatto dell'informatica italiana, nel suo autoapologetico libro-intervista sulla propria esperienza di scalatore-indebitatore di Telecom Italia. Ma la realtà è che la ex Olivetti Informatica, venduta agli olandesi di Getronics, rischia di chiudere.

E' quello che contestano le rappresentanze sindacali dei lavoratori Getronics Italia all'attuale amministratore delegato Roberto Schisano, denominato "il texano" per gli anni trascorsi negli Usa e famoso per i duri scontri con i sindacati Alitalia nel '94, quando fu nominato al vertice della compagnia di bandiera dall'allora Governo Berlusconi.

I sindacati rinfacciano a Schisano i tagli pesantissimi all'occupazione (Getronics è passata da 3.000 a 1700 unità) che non hanno però influito positivamente sui bilanci aziendali: in tre anni di "gestione Schisano", il fatturato è sceso da 500 milioni di euro a 200 e il 2005 si è chiuso in rosso per 80 milioni.

Le Rsa Getronics temono l'imminente chiusura dell'azienda e contestano la decisione del management di non erogare gli aumenti contrattuali ma di considerarli già compresi negli attuali superminimi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

{Stefano}
Povera Getronics con Piero Serra e Gianni Lodi Leggi tutto
5-3-2006 20:39

{sono felice}
Comunicato Stampa - Licenziato Schisano Leggi tutto
3-3-2006 07:30

{max}
Roberto Schisano licenziato Leggi tutto
2-3-2006 22:44

{utente anonimo}
Ricorda... Leggi tutto
27-2-2006 20:10

{MaX}
e........... Leggi tutto
27-2-2006 13:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come preferisci seguire gli aggiornamenti di Zeus News?
Apro Zeus News nel browser e vedo se ci sono novitÓ
Sono iscritto alla newsletter
Sono abbonato ai feed RSS
Seguo le novitÓ dal Forum dell'Olimpo Informatico
Seguo le novitÓ da Twitter
Seguo le novitÓ da Facebook
Tramite un altro sito che aggrega le notizie
In altro modo (suggeriscilo nei commenti!)

Mostra i risultati (6189 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics