Google chiama Dell, Yahoo va con eBay

Due alleanze strategiche, due seri attentati alla concorrenza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-05-2006]

Yahoo e Google: loghi con manette

Il direttore generale di Google, Eric Schmidt, non ha fornito i dettagli finanziari del patto. Comunque l'accordo tra Dell e Google comporta la pre-installazione del motore di ricerca della grande G, come predefinito, sugli hard disk di Dell. Una mossa un po' microsoftiana, quella della grande G. E pare che sarà solo la prima di una lunga serie.

A differenza di zio Bill, Google pagherà Dell per ogni installazione, con l'intento di difendersi dalla sfida massacrante proprio con la casa di Redmond, che presumibilmente sarà lanciata con l'uscita di Vista il prossimo anno. Il nuovo sistema operativo, infatti, avrà un'integrazione strettissima col motore di ricerca interno.

La notizia fa il paio con un altro mega accordo tra due potenze internet: Yahoo e eBay. Lo scopo: rispondere alla minaccia crescente rappresentata, guarda caso, proprio da Google e Microsoft.

Questo secondo patto prevede che Yahoo fornisca l'intera grafica della pubblicità sul portale eBay, padrone incontrastato del mercato delle aste online, con una dote di 200 milioni di operatori iscritti. Come contropartita, il sistema di pagamento di eBay, Paypal, diventerà lo strumento predefinito per gli acquisti fatti su Yahoo.

Le due società coopereranno anche nello sviluppo di un sistema pubblicitario detto "click-to-call" sui propri rispettivi siti web. Si tratta di un collegamento all'interno del banner per chiamare l'inserzionista e fare un acquisto super rapido. Per questa operazione è previsto l'apporto di Skype e della sua popolare tecnologia.

Minacce percepite, alleanze, tradimenti: più che economia e finanza, sembra una trama di Shakespeare. A fare le spese di tutto questo sarà sicuramente l'utente internet comune, sempre più soffocato dalla mancanza di concorrenza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque pu vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (901 voti)
Marzo 2020
Windows 10, l'aggiornamento causa problemi di connessione
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics