Trenta euro per la carta d'identita' elettronica

L'ultima eredita' del governo Berlusconi e' una nuova tassa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-05-2006]

cie

Ricordate il libretto inviato dal ministro Stanca a tutte le famiglie italiane per magnificare l'innovazione digitale e le meraviglie dell'e-government italiano?

Non ricordandolo e, non avendolo buttato nella pattumiera, possiamo riprenderlo e rileggerlo per cogliervi una vistosa lacuna: non si parla dell'ultimo "regalino" lasciato in eredita' agli italiani dall'appena trascorso governo Berlusconi: trenta euro invece di quattro per l'emissione del documento di riconoscimento, la nuova CIE, carta d'identita' elettronica (decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 maggio scorso).

Niente male: 26 euro in piu' per tutti i ragazzi che compiono i 14 anni e non possono piu' girare senza documento di identita', e per tutti noi quando vorremo rinnovare un documento indispensabile per esercitare tutti i nostri diritti, dal farci ricoverare, a comprare qualcosa pagando con assegno o carta di credito, votare, varcare la frontiera, dormire in un hotel e anche... morire.

Non ci sono giustificazioni per un aumento cosi' alto per produrre e rilasciare un documento elettronico che dovrebbe, invece, ridurre i costi dello Stato e rendere piu' efficiente l'anagrafe e la sicurezza, e su cui dovrebbe essere possibile, in futuro, caricare dati fiscali e sanitari. C'e' invece la volonta' di fare cassa, di imporre una nuova iniqua tassa da parte del governo Berlusconi, che aveva giurato di ridurle 5 anni fa e, ancora, un mese fa se fosse stato riconfermato.

Ci auguriamo che uno dei primi passi del nuovo ministro dell'Innovazione e della Funzione Pubblica Nicolais sia quello di portare il "prezzo" della CIE a 4 euro, come la vecchia carta di identita' non elettronica.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 37)

{Davide}
Non vedo l'ora di pagare questa benedette 30€ Leggi tutto
25-7-2006 16:25

giusto pensare in prospettiva Leggi tutto
18-6-2006 09:59

disposto a pagare se ottengo pi¨ efficienza Leggi tutto
17-6-2006 14:03

una vera e propria "devolution" Leggi tutto
9-6-2006 16:51

io l'ho pagata cinque euro Leggi tutto
9-6-2006 16:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che rapporto hai con il backup? Con che frequenza lo fai?
Ogni giorno
Ogni settimana
Solo una volta al mese
Quando mi ricordo
Praticamente mai

Mostra i risultati (1846 voti)
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Tutti gli Arretrati


web metrics