Quale futuro per i call center?

Politici, sindacalisti, esperti di organizzazione del lavoro a confronto sul futuro dei call center dopo la circolare Damiano.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-06-2006]

Foto di Sean Myers

Dopo essere stata la patria dell'informatica italiana, il Canavese (la zona di Ivrea) è diventata la "Call Center Valley" italiana per la forte presenza di call center diretti o in outsourcing.

Per questo a Ivrea, per iniziativa delle federazioni locali e dei gruppi al consiglio regionale dei Ds e della Margherita, sabato 1° luglio si terrà, con inizio alle 9.30, un convegno dal titolo: "Call center tra precarietà e nuova organizzazione del lavoro", che vedrà la presenza del neoministro del Lavoro Cesare Damiano che potrà illustrare in questa sede le finalità che si propone con la sua recentissima circolare per limitare il lavoro precario.

Il convegno si terrà presso il centro congressi La Serra - c.so Botta 30 di Ivrea. E' prevista la proiezione di un video "La parola ai lavoratori del call center con numerose interviste, interventi del sindacato confederale, di Umberto Costamagna, presidente di Assocontact (l'associazione delle imprese di call center), di Pietro Garibaldi, docente di economia politica all'Università di Torino, di Antonio De Maria, psicosociologo del lavoro, di Fiorenzo Codognotto, amministratore delegato di Comdata, di Gianfranco Morgando, responsabile nazionale per la Margherita delle politiche industriali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

{OPOCAI}
I DIMENTICATI Leggi tutto
24-6-2006 13:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque pu vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (977 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 settembre


web metrics