La notte bianca del wireless

La tradizionale "notte dei ricercatori" quest'anno verrà dedicata alle innovazioni nel wireless.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-09-2006]

Non solo notti bianche fatte di ristoranti no stop, spettacoli in strada e teatri sempre aperti, ma anche la notte dei ricercatori, inventata per avvicinare la gente al mondo della ricerca, è diventata ormai un appuntamento fisso a settembre in Piemonte.

La notte dei ricercatori quest'anno sarà il 22 settembre e coinvolgerà le Università di Torino, Alessandria e Vercelli. In particolare il laboratorio servizi e applicazioni dell'istituto superiore Mario Boella presenterà un prototipo di orologio da polso con interfaccia wireless che permette la comunicazione con terminali wireless in commercio. Su questa configurazione sono sviluppati e integrati strumenti di monitoraggio e di supporto alla decisione che, in caso di emergenza, possono inviare allarmi automatici.

Il laboratorio Galileo di navigazione satellitare presenterà invece un sistema centralizzato per il monitoraggio delle squadre di intervento del Soccorso alpino, il cui obiettivo principale è consentire a un centro di controllo di calcolare e visualizzare in modo estremamente preciso la posizione di ogni soccorritore, ottimizzando le operazioni sul campo in condizioni di criticità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa fai quanto ricevi una richiesta d'amicizia da una persona che non conosci?
Di solito accetto tutte le richieste d'amicizia. Pi amici ho, meglio
Accetto l'amicizia solo di persone con cui ho conoscenze in comune
Sui social, aggiungo come amici solo le persone che conosco personalmente

Mostra i risultati (984 voti)
Ottobre 2019
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Tutti gli Arretrati


web metrics