Ma dove sono finite le cabine telefoniche?

Cell Zone, ovvero la cabina telefonica per cellulari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-09-2006]

La Cell Zone

Negli ultimi anni, con la sempre maggiore diffusione dei cellulari, sono praticamente scomparse dagli arredi urbani le vecchie cabine telefoniche, tanto care ai malinconici come noi. Di contro assistiamo sempre più spesso a episodi di "maleducazione tecnologica"; per fare qualche esempio vi sono persone che discutono rumorosamente di questioni personali al cellulare per strada o nei ristoranti, piuttosto che ragazzi che cercano invano di conversare in locali pubblici troppo rumorosi.

Per venire incontro a questo nuovo tipo di esigenze, l'americana Salemi ha progettato Cell Zone, una particolarissima cabina telefonica totalmente insonorizzata, in grado di garantire la massima privacy per chi vi telefona con il cellulare e il minimo disturbo per l'ambiente circostante.

Le possibili location sono innumerevoli: una chiassosa discoteca, una silenziosa biblioteca, un ristorante, un ospedale, solo per citarne alcune. La Cell Zone può essere personalizzata dalle attività commerciali o pubbliche che intenderanno installarla mediante l'inserimento lungo le pareti esterne di loghi o messaggi pubblicitari.

E' un modo intelligente per guadagnare in proventi pubblicitari e in buon costume: speriamo di vederla presto anche in Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{HAZZARD}
TELECOM O TELECOMOMIA Leggi tutto
8-9-2006 16:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (4325 voti)
Gennaio 2023
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 gennaio


web metrics