Abolire la tassa sui telefonini in abbonamento

Lo chiedono i gestori telefonici ma anche l'opposizione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-03-2007]

Dopo aver abolito l'assurdo e ingiusto balzello dei costi di ricarica per i telefonini, sarebbe un principio di giustizia abolire anche la tassa di concessione sui telefonini in abbonamento. Questa tassa è uno dei motivi (se non l'unico) per cui in Italia più del 90% dei telefonini è con carta ricaricabile, diversamente dal resto dell'Europa.

A chiedere di abolire questa tassa è l'amministratore delegato di Vodafone Guindani, a nome dell'Asstel, l'associazione dei gestori telefonici di cui è presidente; lo sostiene anche il deputato dei Radicali Riformatori (i radicali passati con il centrodestra) Benedetto Della Vedova che ha presentato un apposito ordine del giorno in Parlamento.

Bisogna dire che, nella scorsa legislatura, più volte l'allora ministro delle Comunicazioni Gasparri aveva promesso di abolire la tassa, una promessa poi non realizzata. Si tratta di un costo di 5,16 euro mensili per gli abbonamenti privati e di 12,91 per quelli aziendali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno ...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (11880 voti)
Gennaio 2020
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Tutti gli Arretrati


web metrics